Vai al contenuto

EDIFICIO & IMPIANTI :

EDIFICIO & IMPIANTI : - esperto casaclima facile part #15: isolare solo una parete 1

esperto casaclima facile part #15: isolare solo una parete

Ha senso isolare solo una parete?
Come al solito, dipende.

Quindi, senza perdere altro tempo, cominciamo da zero:

perchè isolare solo una parete?

Non capita di rado che un committente mi contatti perchè desidera coibentare una sola parete. Quindi affrontiamo anche questo argomento e poi passiamo avanti.Leggi tutto »esperto casaclima facile part #15: isolare solo una parete

EDIFICIO & IMPIANTI : - esperto casaclima facile part #12 kit mini Fotovoltaico e tipi di accumulo 2

esperto casaclima facile part #12 kit mini Fotovoltaico e tipi di accumulo

Ho letto <<Le crisi ti costringono a fare cose che avresti già potuto fare, ma che solo in stato di necessità…>> …siamo pronti a installare un kit mini Fotovoltaico?

Ormai sono settimane che guardo ogni pagina internet sul Fotovoltaico Plug & Play come un indigeno guarderebbe uno specchietto regalato da un europeo, ma non sono ancora arrivato a capo di niente 🙁

Il problema fondamentale è il limitatore di immissione di corrente in rete, il 2° problema sono i prezzi che al momento ballano come non mai, il 3° problema, la reperibilità e le spese di spedizione del materiale.

L’unico risultato realmente ottenuto nello stesso periodo 🙂 è che ho concluso la migrazione delle bollette della luce e del gas dal vecchio aguzzino nazionale al nuovo fornitore, ben più sobrio 🙂

  • la buona notizia è che godo di un’ottima tariffa per 2 anni (tariffa fissa mono oraria per 2 anni)
  • l’altra buona notizia è che si tratta di energia elettrica green al 100%: solo energia proveniente da fonti rinnovabili (solare, eolico, biomasse)

EDIFICIO & IMPIANTI : - esperto casaclima facile part #12 kit mini Fotovoltaico e tipi di accumulo 4

Senza perdere altro tempo, cominciamo dai problemi:Leggi tutto »esperto casaclima facile part #12 kit mini Fotovoltaico e tipi di accumulo

EDIFICIO & IMPIANTI : - esperto casaclima facile part #11 la scelta del mini Fotovoltaico senza immissione in rete 6

esperto casaclima facile part #11 la scelta del mini Fotovoltaico senza immissione in rete

Con le esplosioni degli importi della bolletta della luce mi sono detto… ORA! e non MAI Più.

Riassumo i punti fermi dello scorso articolo “part #10 mini Fotovoltaico per abbassare la bolletta della luce spendendo meno di 1.000€

  1. l’autoconsumo sul posto aumenta in maniera considerevole il risparmio economico
  2. va analizzato per bene solo il consumo diurno della fascia oraria F1
  3. a casa nostra ho calcolato una media di 3,5 kWh di consumo diurno: togliendo alcuni picchi momentanei, la realtà sarà certamente inferiore ai 320Wh nelle ore 8-19:00
  4. l’intento è pareggiare il consumo in Wattora di ogni apparecchio che resta acceso tutto il giorno senza immissione in rete 😉
  5. è giusto produrre energia pulita al 100% in casa e auto consumarla in casa fino all’ultimo Watt

Senza perdere altro tempo, cominciamo da zero:

L’argomento FV interessa moltissimi, quindi adesso faccio con voi i ragionamenti preliminari che ho fatto per me: anche per espertocasaclima inizia l’era del Fotovoltaico 🙂Leggi tutto »esperto casaclima facile part #11 la scelta del mini Fotovoltaico senza immissione in rete

EDIFICIO & IMPIANTI : - esperto casaclima facile part #10 mini Fotovoltaico per abbassare la bolletta della luce spendendo meno di 1.000€ 8

esperto casaclima facile part #10 mini Fotovoltaico per abbassare la bolletta della luce spendendo meno di 1.000€

Come promesso nello scorso articolo, entro nel tema del fotovoltaico che occupa da un po’ di settimane molto del mio tempo libero. Ci entro in punta di piedi perchè sono tutt’altro che esperto. Si tratta di una ricerca! la ricerca dell’ energia di libertà.

Presto arriverà a casa mia: un mini impianto Fotovoltaico  senza immissione di energia in rete. Punto tutto sull’autoconsumo 😉

Senza perdere altro tempo, cominciamo da zero:Leggi tutto »esperto casaclima facile part #10 mini Fotovoltaico per abbassare la bolletta della luce spendendo meno di 1.000€

EDIFICIO & IMPIANTI : - esperto casaclima facile part #9 interventi di efficienza energetica per abbassare le bollette luce&gas 10

esperto casaclima facile part #9 interventi di efficienza energetica per abbassare le bollette luce&gas

La mia iniziativa esperto casaclima facile voleva proseguire con l’ABC dell’isolamento termico dell’involucro edilizio per arrivare al traguardo: l’efficienza energetica.

Solaio, parete, tetto e serramenti sono gli elementi (involucro) che decidono le nostre bollette luce&gas  proprio perchè separano il volume riscaldato dall’ambiente esterno! Sono tutte superfici cheLeggi tutto »esperto casaclima facile part #9 interventi di efficienza energetica per abbassare le bollette luce&gas

EDIFICIO & IMPIANTI : - Intonaco interno che rispetta l'ambiente anche in fase di produzione 12

Intonaco interno che rispetta l’ambiente anche in fase di produzione

Intonaco naturale, rispettoso dell’ambiente e del clima: suona molto bene per una casa “sana”. Gli intonaci in argilla e a base calce sono i miei super favoriti: argilla, sabbia e argilla – calce, sabbia e calce.

ma quale materiale è il più rispettoso dell’ambiente nella sua produzione?

Inutile girarci intorno, l’argilla è il materiale più antico, è disponibile praticamente ovunque nel mondo (probabilmente anche nel vostro giardino) e rispetta più di tutti l’ambiente nella sua fase di fabbricazione perché viene prodotta senza utilizzare molta energia.EDIFICIO & IMPIANTI : - Intonaco interno che rispetta l'ambiente anche in fase di produzione 14

 

Leggi tutto »Intonaco interno che rispetta l’ambiente anche in fase di produzione

EDIFICIO & IMPIANTI : - Nuove norme per stufe a legna dal 2022 20

Nuove norme per stufe a legna dal 2022

Partono dalla Milano da bere le norme che presto o tardi in futuro ci riguarderanno tutti:

parlo delle nuove norme “per gli impianti a biomassa legnosa”. Regione Lombardia spinge su nuove norme in vigore dal 1 agosto 2022, e lo fa per la qualità dell’aria, pessima in tutta la Pianura padana.

Sono interessati tutti gli impianti termici con potenza al focolare fino a 3 MW (Megawatt).Leggi tutto »Nuove norme per stufe a legna dal 2022

EDIFICIO & IMPIANTI : - Consumi di Casa mia post cappotto e isolamento del tetto 22

Consumi di Casa mia post cappotto e isolamento del tetto

classe-energetica

Parliamo dei consumi di Casa mia dopo cappotto e isolamento del tetto: isolamento involucro senza toccare gli impianti.

E’ stato isolato, sono stati cambiati solo alcuni serramenti ormai datati, ma non è stato sostituito il generatore di calore e sul tetto non c’è né un impianto fotovoltaico né un solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria.

Quindi un ulteriore step di intervento sarebbe  eliminare la caldaia a condensazione per installare una Pompa di Calore.

dopo cappotto e isolamento tetto, conviene sostituire la caldaia con una PdC?

dipende! Dipende dai consumi effettivi dell’edificio post operam. Quindi andiamo a leggere questi consumi, che sono l’energia termica richiesta dall’edificio.

Leggi tutto »Consumi di Casa mia post cappotto e isolamento del tetto

EDIFICIO & IMPIANTI : - Bolletta luce e gas in aumento e il sistema ETS, emissions trading system 34

Bolletta luce e gas in aumento e il sistema ETS, emissions trading system

C’è un unico modo per fronteggiare le bollette che aumentano ( +9,9% luce e +15,3% per il metano nel 3° trimestre 2021).

EDIFICIO & IMPIANTI : - Bolletta luce e gas in aumento e il sistema ETS, emissions trading system 36

Prima capiamo cosa succede fuori di casa nostra e poi analizziamo i nostri consumi!

fuori di casa nostra

Le quotazioni delle materie prime e i prezzi dei “permessi” di emissione di CO2 (poi parleremo di ETS) hanno fatto un balzo verso l’alto, mentre il Governo promette un ribasso degli oneri generali in bolletta destinando 1,2 miliardi.

Cosa sta succedendo? Cosa dobbiamo sapere delle materie prime e di questi ETS?

Sono mesi che i media riportano le notizie sull’esplosione dei prezzi delle materie prime, ma non è tutto:

EDIFICIO & IMPIANTI : - Isolamento contro il caldo e la ventilazione naturale 38

Isolamento contro il caldo e la ventilazione naturale

Diamo per scontato di aver già progettato l’involucro edilizio per ottenere le massime prestazioni contro il veloce surriscaldamento estivo. Se l’isolamento contro il caldo è già stato pensato, cos’altro possiamo fare per un’ estate sempre confortevole senza impianti di raffrescamento?

EDIFICIO & IMPIANTI : - Isolamento contro il caldo e la ventilazione naturale 40

gli impianti per il raffrescamento e condizionamento dell’aria

Siamo sicuri di voler installare, pagare e fare manutenzione ad un ennesimo impianto? Siamo sicuri di voler vivere tutte le stagioni dipendendo dal funzionamento degli impianti? Non sentite la necessità di avere un po’ di tregua dalle bollette fino alla riaccensione della caldaia? Non volete guadagnarvi un po’ di indipendenza? Vi mette tanta paura affrontare la stagione estiva a mani nude?

Gli amici, i parenti stretti e i vostri progettisti vi guarderanno come se foste matti, ma non cedete, così, senza lottare. Vogliono solo metterci paura, vogliono solo insinuare il dubbio che ce la farete anche senza.  Se sentite che ce la potete fare senza impianti di climatizzazione, non istallateli!

Non dovete arrivare ai miei estremi, io ho smesso di usare acqua calda in casa da oltre 7 anni, ma un po’ di libertà ve la meritate sicuramente anche voi.

Siete interessati anche voi all’ acqua calda sanitaria a costo zero? Leggete il mio vecchio post.

la sobrietà impiantistica, una scelta controcorrente

Se siete consapevoli di voler mettere in atto diverse soluzioni per evitare il surriscaldamento della casa e non usare impianti di climatizzazione potete tirare fuori tutto il vostro coraggio e fare una scelta controcorrente:

  • niente impianti di climatizzazione estiva (zero investimenti, zero bollette, zero manutenzione)
  • una vita estiva più semplice e sobria

ventilazione, ventilazione e ancora ventilazione

Abitando a Padova, quindi nella pianura padana, devo sempre fare i conti con venti quasi sempre deboli e livelli di umidità estiva forti.

In questa situazione di scarso vento, è veramente impossibile progettare un edificio per l’indirizzamento del vento. Possiamo leggere pagine e pagine sulle torri di ventilazione iraniane (catturare il vento e convogliarlo ai piani inferiori) ma non è interessante per il nord d’Italia. L’unica strategia adottabile è la ventilazione naturale, per effetto camino. Ma non si può fare sempre.Leggi tutto »Isolamento contro il caldo e la ventilazione naturale

EDIFICIO & IMPIANTI : - VMC con detrazioni ecobonus e superbonus 42

VMC con detrazioni ecobonus e superbonus

Alla faccia delle semplificazioni!

Stiamo parlando di VMC & detrazioni fiscali nei casi di ristrutturazione importante o di riqualificazione energetica.

la spesa per la VMC resta tagliata fuori dalle agevolazioni fiscali?

EDIFICIO & IMPIANTI : - VMC con detrazioni ecobonus e superbonus 44Sul sito ENEA ha fatto capolino una nuova risposta alle domande più frequenti circa VMC e detrazioni fiscali:

  • è stata pubblicata la nuova FAQ 16D dedicata alla Ventilazione Meccanica Controllata, la VMC.

EDIFICIO & IMPIANTI : - VMC con detrazioni ecobonus e superbonus 46

Leggi tutto »VMC con detrazioni ecobonus e superbonus

EDIFICIO & IMPIANTI : - Bagno con Velux e tetto in legno, cosa controllare per evitare problemi e difetti 48

Bagno con Velux e tetto in legno, cosa controllare per evitare problemi e difetti

Spiare nei bagni degli altri attraverso il Velux non è bello, ma colgo l’occasione di questa bella foto solo per sottolineare l’importanza di alcuni dettagli che ancora oggi in tanti progetti vengono trascurati:

  1. la tenuta all’aria del tetto in legno
  2. l’impermeabilizzazione traspirante di un pacchetto tetto
  3. il dettaglio esecutivo dei raccordi e delle sigillature dei manti ad una finestra per tetti tipo Velux
  4. la scelta della finestra da tetto
  5. la bocchetta di ripresa della ventilazione meccanica controllata (VMC)
  6. la finitura del legno a vista

EDIFICIO & IMPIANTI : - Bagno con Velux e tetto in legno, cosa controllare per evitare problemi e difetti 50

Leggi tutto »Bagno con Velux e tetto in legno, cosa controllare per evitare problemi e difetti

EDIFICIO & IMPIANTI : - Eliminare il caminetto senza installare una stufa: il bioetanolo 52

Eliminare il caminetto senza installare una stufa: il bioetanolo

Anche questo inverno è finito e la stagione calda è alle porte. Non sarebbe questo il momento ideale per progettare di eliminare il caminetto aperto?

 

i problemi del caminetto

Sarà più romantico di una stufa, ma non ha una regolazione dell’aria di combustione (nella bocca del camino entra molta più aria di quella necessaria alla combustione) e la regolazione dell’andatura di un caminetto è praticamente impossibile.

Non solo consuma molta più legna inutilmente, l’efficienza della combustione, con particolare riguardo alla quantità di residui incombusti, e quindi inquinanti, è bassa e fa male l’ambiente.

non sarebbe ora di SOSTITUIRE I VECCHI IMPIANTI?

Leggi tutto »Eliminare il caminetto senza installare una stufa: il bioetanolo

EDIFICIO & IMPIANTI : - Inquinamento da polveri sottili di stufe e camini, il filtro ceramico 54

Inquinamento da polveri sottili di stufe e camini, il filtro ceramico

In Germania dal 31 dicembre 2020 centinaia di migliaia di stufe sono state dotate di filtri per polveri sottili, questo per un’ordinanza per ridurre l’inquinamento da particolato di stufe, camini, stufe in maiolica e simili installate prima del 2015: per il principio che le stufe dal 2015 in poi hanno già filtri per polveri sottili preinstallati o emettono poche emissioni.

i nuovi requisiti per le stufe

Insomma camini e stufe esistenti possono continuare ad essere utilizzati solo se garantiscono questi requisiti:

  • Certificato di conformità del produttore ai valori limite di emissione per la polvere di 150 mg / m 3 e per il monossido di carbonio (CO) di 4 g / m 3 sul banco di prova
  • Prova di una misurazione dei fumi in loco (valori limite di emissione per la polvere di 150 mg / m 3 e per il monossido di carbonio (CO) di 4 g / m 3)
  • Installazione di un filtro per polveri sottili omologato (non sono richieste ulteriori prove di conformità)

EDIFICIO & IMPIANTI : - Inquinamento da polveri sottili di stufe e camini, il filtro ceramico 56

filtri passivi per stufa a legna

Leggi tutto »Inquinamento da polveri sottili di stufe e camini, il filtro ceramico

EDIFICIO & IMPIANTI : - Regolazione della temperatura di mandata per impianto radiante 58

Regolazione della temperatura di mandata per impianto radiante

Quando ci vengono date spiegazioni con termini un po’ complicati tendiamo ad abbandonare la speranza di capirci qualcosa, istintivamente non capiamo nemmeno quello che sarebbe comprensibile. Bla bla bla bla. Ad esempio, quando ci spiegano come risolvere i problemi relativi al funzionamento degli impianti che abbiamo in casa. Più precisamente mi riferisco all’impianto di riscaldamento.

capire il principio di funzionamento dell’impianto di riscaldamento

Leggi tutto »Regolazione della temperatura di mandata per impianto radiante

EDIFICIO & IMPIANTI : - Il rame è un antibatterico efficace, io lo uso in casa, nelle rubinetterie e... 60

Il rame è un antibatterico efficace, io lo uso in casa, nelle rubinetterie e…

Il rame è un antibatterico molto efficace contro microorganismi patogeni, è molto igienico: elimina batteri, microbi, muffe, funghi e virus.

rame antibatterico?

Sì, i suoi effetti antibatterici iniziano all’istante e funzionano 24 ore su 24. Addirittura le superfici ossidate del rame (ma anche di bronzi e ottoni) restano attive, e perfino più efficaci, contro i batteri. Qui sotto una cartuccia in Rame puro per l’igiene delle rubinetterie:

EDIFICIO & IMPIANTI : - Il rame è un antibatterico efficace, io lo uso in casa, nelle rubinetterie e... 62

ma allora riscoprire il rame è come riscoprire l’acqua calda?

Leggi tutto »Il rame è un antibatterico efficace, io lo uso in casa, nelle rubinetterie e…

EDIFICIO & IMPIANTI : - La VMC in condominio 64

La VMC in condominio

Installare un impianto decentralizzato di ventilazione meccanica con recupero di calore, VMC, in un appartamento che ovviamente sta in un contesto condominiale impone la realizzazione di un foro, al massimo di due fori, nella facciata comune. Dipende dal modello VMC scelto.

EDIFICIO & IMPIANTI : - La VMC in condominio 66

Ma il proprietario che decida per l’installazione della VMC deve comunicare o deve chiedere al condominio l’esecuzione del foro?Leggi tutto »La VMC in condominio