Tetto verde o tetto in laterizio?

oggi, un tetto verde significa

una soluzione sostenibile al controllo della temperatura operativa interna degli ambienti
un contributo al drenaggio ed alla gestione delle acque meteoriche in città troppo cementificate
un assorbimento delle emissioni di CO2 e polveri sottili
una mitigazione dell’effetto isola di calore
un contributo alla biodiversità.

Intonaco interno troppo delicato

La Calce Idraulica Naturale NHL (Natural Hydraulic Limes) viene dalla cottura di marne naturali o di miscele omogenee di pietre calcaree e argilla senza aggiunta di clinker, cemento, ceneri o altro.
Spesso la calce si usa come legante per ottenere una malta:

Mai conosciuto il cocciopesto? intonaco o pavimento naturale

Tanti tanti anni fa c’era un edificio con grandi superfici in calcestruzzo armato, dove anche solo le riunioni di cantiere erano tutt’altro che confortevoli. Il committente accettò il consiglio di rivestire ogni cm quadrato interno con ben 3cm di cocciopesto. Sì, intonaco di cocciopesto, che è poi tipico della tradizione veneta (un tempo era detto [...]

Scoperchiare il tetto in latero cemento per verificare la cappa in cls Part 3

il manto di copertura poggiava su uno strato di Celenit R, visibile in foto, che non poggiava direttamente sulla cappa: una serie di morali di ventilazione ortogonali alla linea di gronda creavano tra falda e Celenit R uno strato di ventilazione

Artigiani Autoreferenziati

espertoCasaClima è un blog di informazione tecnica e chi scrive è libero da vincoli economici con aziende e prodotti per l’edilizia. Si autosostiene e riceve un aiuto economico attraverso le donazioni dei suoi lettori/sostenitori. Su richiesta di artigiani, applicatori e piccole imprese edili di comparire in questo BLOG perchè condividono i principi del “meglio costruire [...]

e-portfolio lavori

Il portfolio è l’elenco dei lavori svolti da un professionista. Spero di non aver perso troppe tracce di questa bella raccolta che ho diviso per regioni. NB: chi è lontano non riceve un servizio peggiore, al contrario, tutta la mia attenzione. Abruzzo Basilicata   Calabria Campania   Emilia-Romagna   Friuli-Venezia Giulia   Lazio   Liguria [...]

La ditta che peggiora la stratigrafia della parete

La ditta mi ha proposto le seguenti stratigrafie perimetrali:

Cappotto da 15cm
Poroton da 20cm
intercapedine da 6cm (ospitera’ impianti e canalizzazione vmc)
spazi vuoti con lana di roccia
lastra di cartongesso da 1,25cm

La casa nel clima italiano di che isolamento ha bisogno?

Quali dati si devono tenere in grande considerazione per combattere il surriscaldamento estivo?

Naturalmente la risposta è – ” tutti i dati risultanti dal calcolo di una stratigrafia sono importanti “, ma bisogna saperli leggere ed interpretare correttamente per capire come si comporterà l’edificio nelle stagioni.

L’isolamento interno in cartongesso e lana di roccia di Valter

Dopo la realizzazione dell’isolamento a cappotto, che cosa succede all’interno dell’intercapedine? La soluzione del cappotto esterno è valida? L’intercapedine interna puo’ rimanere o è il caso di rimuoverla?

Finiture interne in cartongesso e clima interno confortevole

capisco il desiderio di un lavoro pulito, veloce e pratico, ma se parliamo di comfort e di capacità di accumulo interno e della possibilità di scaricare un po’ di energia quando d’estate ne produciamo internamente troppa facciamo attenzione al materiale che posiamo sul lato interno!

La fiducia

La casa è un grosso investimento, e sbagliare è molto costoso. Ma come fare? Rivolgersi a me? Io sono umano e posso sbagliare come gli altri. L’unica cosa che forse offro più di altri è l’imparzialità. Ma non rispetto alle mie idee – che cambiano e si evolvono pure quelle! Credo che tutti cerchino un [...]

I pannelli in silicato di calcio NON sono i pannelli in idrati di silicato di calcio

I pannelli in silicato di calcio NON sono i pannelli in idrati di silicato di calcio. I pannelli in idrati di silicato di calcio sono pannelli isolanti minerali che appartengono al gruppo dei calcestruzzi leggeri porizzati, induriti in autoclave a vapore. I pannelli in silicato di calcio sono pannelli per isolamento termico a cappotto interno, isolanti ed igroregolatori.

Intonaco in argilla o terra cruda

l’argilla ha temperatura superficiale più alta di 2 °C rispetto ad una lastra in cartongesso in inverno, ma è d’estate che dà il meglio di sè: 1,5-2 ° più freddo del cartongesso e poi, man mano che si carica di temperatura aumenta di fino ad arrivare a -0.5 °C rispetto alla lastra in cartongesso.

Formazione, i corsi che rifarei

Curriculum casae:  Solo chi ha seguito una formazione certificata, si può definire “Esperto CasaClima”. Il “Corso base progettisti” (Agenzia CasaClima) (03.2008) mi ha presentato il progetto CasaClima  e i principi di una costruzione a basso consumo energetico: fondamenti di fisica applicata e isolamento termico, materiali e costruzioni, impiantistica. Mi ha introdotto i principi e l’applicazione pratica [...]

Isolare dall’ interno: attenzione al caldo estivo

Michele per esempio, che possiede un bell’appartamento vicino alla ferrovia in zona climatica E, si è indirizzato verso la più classica controparete con doppia lastra in cartongesso, barriera vapore e 10 cm di lana di roccia densità 70 kg.

La casa respira?

La casa NON respira!Contro quello che si pensa, le case di oggi non devono “respirare”! Al contrario, devono essere estremamente ermetiche. L’ermeticità all’aria dell’edificio è il punto centrale: chi costruisce dovrebbe essere obbligato, come adesso avviene in Germania secondo l’ Energieeinsparverordnung EnEV 2009, a fornire un involucro edificio ermetico e ogni committente dovrebbe avere il diritto ad una casa con perfetta tenuta all’aria.