stufa

stufa - Accendere la stufa correttamente e senza fumo è efficienza energetica 1

Accendere la stufa correttamente e senza fumo è efficienza energetica

Vivo in zona climatica E. Ho isolato il tetto con 220mm di fibra di legno, ho coibentato le pareti con 180mm di eps con grafite e le finestre sono rimaste quelle, installate nel 2005, telaio in alluminio anodizzato con taglio termico (di quei tempi) e doppio vetro basso emissivo con distanziale freddo (di quei tempi). Ma comunque sabato 2 novembre ho dovuto arrendermi, l’inverno è arrivato, complice il cielo grigio che ha chiuso il rubinetto dei guadagni solari: verso il tramonto ho acceso la stufa. La mia è una Scan 20 con molto poco accumulo, solo un ripiano in pietra ollare dove si può comodamente cucinare.

stufa - Accendere la stufa correttamente e senza fumo è efficienza energetica 3

Avete letto bene: ho acceso la stufa. Ma come si accende una stufa correttamente?

Prima che io mi dimentichi, se vi piace il fuoco e una brevissima ma bellissima lettura, godetevi questo Jeck London nel suo “Preparare un fuoco“:

Anni fa avevo già scritto un articolo sul problema dell’accensione, che quasi nessuno conosce bene. Non è una questione di bravo io o bravo tu: alla fine comunque tutti riescono a scaldarsi:

  • è una questione di inquinamento dell’aria, di particolato (PM10). Non facciamo spallucce, limitare l’inquinamento dell’aria è nostro dovere e non costa nulla! Basta fare attenzione e seguire ciò che vi dico

Leggi tutto »Accendere la stufa correttamente e senza fumo è efficienza energetica

stufa - Stufa vecchia non fa buon brodo 15

Stufa vecchia non fa buon brodo

Anch’io ho in casa una delle 11 milioni di stufe in Italia, la uso per la legna e non per il pellet – è una bellissima stufa danese Scan 22, purtroppo uscita di produzione. Come il 50% delle stufe nel nostro paese, anche la mia è del 2005 e pur essendo danese immagino faccia delle buone emissioni di polveri.

porta legna su ruote-02

Nei momenti invernali delle stufe accese solitamente i vicini di casa stanno barricati in casa e non si sognano nemmeno di aprire le finestre. Ma anche le ventilazioni meccaniche con recupero di calore, vmc, si stanno lentamente diffondendo e sono i loro proprietari ad accorgersi di quanto l’aria esterna sia pessima. Leggi se vuoi questa testimonianza.

Ho letto della nuova idea di rottamare 4-5 milioni di generatori a legna nei prossimi dieci anni… ma siamo sicuri che l’ AIEL sia concentrato sui benefici in termini ambientali anzichè sull’occupazione dei progettisti, installatori, manutentori, costruttori, produttori di biocombustibili che hanno bisogno di fatturare un po’ di più?

stufa-vecchia-aiel-aria-pulita-certificato-legna-pellet-polveri-pm-01

Il turnover tecnologico starebbe nel Conto Termico 2.0, il sistema di incentivi statali a favore degli interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e della produzione di energia termica da fonti rinnovabili.Leggi tutto »Stufa vecchia non fa buon brodo

stufa - Da grande farò il taglialegna 19

Da grande farò il taglialegna

Ci sono agevolazioni fiscali che interessano stufe e camini, ma di riflesso il nostro paese è diventato il primo importatore di legna da ardere, +15% quest’anno ( 3,5 miliardi di kg – dati Istat relativi ai primi mesi 2013).

stufa - Ventilazione meccanica controllata, o VMC, e apertura finestre 21

Ventilazione meccanica controllata, o VMC, e apertura finestre

Non posso più aprire le finestre se installo un impianto di ventilazione meccanica controllata?  I committenti a cui consiglio la VMC  fanno spesso questa domanda!

ovviamente le finestre si possono sempre aprire (alla macchina di VMC non succede nulla). L’aria che a caro prezzo avete appena riscaldato se ne andrà dalla finestra!

vmc-recupero-del-caloreLeggi tutto »Ventilazione meccanica controllata, o VMC, e apertura finestre