interno

interno - Isolamento esterno o isolamento interno e il comportamento inerziale 1

Isolamento esterno o isolamento interno e il comportamento inerziale

Progettare la stratigrafia di una parete significa determinare per sempre il comportamento energetico dell’edificio. La scelta dei materiali e la posizione degli strati che rappresentano l’elemento opaco (strutturali, di isolamento e di finitura) hanno un’enorme influenza – non tanto sul contenimento delle dispersioni invernali, quanto… andiamo a scoprirlo:

interno - Isolamento esterno o isolamento interno e il comportamento inerziale 3

Leggi tutto »Isolamento esterno o isolamento interno e il comportamento inerziale

interno - Esiste una soluzione alla condensa di primavera o estiva? 5

Esiste una soluzione alla condensa di primavera o estiva?

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani, Ignazio Simone Boragina. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Terminato il periodo di riscaldamento, la casa deve affrontare un nuovo problema prima del tormentone surriscaldamento.

interno - Esiste una soluzione alla condensa di primavera o estiva? 7

A seconda della zona climatica di appartenenza, e a seconda dei capricci stagionali, tra la fine di marzo e la metà di aprile gli impianti di riscaldamento vanno spenti. Per tutti quelli che utilizzano una semplice caldaia a metano è il momento di girare la manopolina su estate lasciando che la caldaietta continui a lavorare solo se è richiesta acqua calda sanitaria ACS.

interno - Esiste una soluzione alla condensa di primavera o estiva? 9

E cosa succede in casa?Leggi tutto »Esiste una soluzione alla condensa di primavera o estiva?

interno - Platea per casa in x-lam a Ravenna 11

Platea per casa in x-lam a Ravenna

se guardiamo la stratigrafia del solaio dobbiamo sempre ricordare che immediatamente sotto al radiante è obbligatorio uno strato isolante. Perciò l’inerzia, tutto sommato, è riferita a quel che sta sopra l’impianto.

interno - Isolamento interno e soluzioni per impianti elettrici 13

Isolamento interno e soluzioni per impianti elettrici

Nella posa dei corrugati elettrici è normale predisporre le tracce nella muratura esistente, è pratico e fa parte della tradizione di cantiere – di fatto la linea elettrica sta passando da zone fredde a zone calde o viceversa: le condense sono dietro l’angolo. Dobbiamo usare scatole elettriche adatte, altrimenti ci scambieranno per principianti!

interno - Isolamento interno salubre? canapa e calce 15

Isolamento interno salubre? canapa e calce

 

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei lettori Valter Costantini, Annalisa Venturi, Marco O. e Massimo Sottocornola. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Lo so che proporre un isolamento interno in calce – canapa è un po’ come parlare di case di paglia. Ma chi ha tempo, chi si innamora di questi materiali, chi vuole provarci, chi ci crede fortemente, perchè non dovrebbe utilizzare prodotti bio e soddisfare in pieno le proprie bio aspettative? 

60anni fa l’Italia era il secondo produttore mondiale di canapa. Si producevano tessuti per vestiti, i semi diventavano olio combustibile e in medicina era un antidolorifico. Pensate alle vele dell’Amerigo Vespucci, sono di canapa.

Poi è arrivato il petrolio e le fibre sintetiche. Poi il divieto di consumare cannabis nel 1961. Poi nel 1975 la “legge Cossiga” contro gli stupefacenti vietò la coltivazione. Scomparse la canapa.

Sarebbe una pianta facile, cresce in una sola stagione, ha lunghe radici che penetrano il terreno lasciandolo pronto per la coltura dell’anno dopo. Ma cosa si fa oggi con la canapa?

Tessuti, corde, olio, farine, medicinali, carta, carburanti, energia, materiali per l’edilizia.

Canapa in edilizia? Andiamo in cantiere a vedere…

interno - Isolamento interno salubre? canapa e calce 17

Il nucleo dello stelo ( la parte più resistente) si usa come aggregato nelle costruzioni edilizie in calce – canapa.

interno - Isolamento interno salubre? canapa e calce 19

Quindi, Canapulo di canapa + Calce idrata + Acqua = Calce canapaLeggi tutto »Isolamento interno salubre? canapa e calce

interno - Intonaco cementizio o intonaco in argilla 23

Intonaco cementizio o intonaco in argilla

l’argilla è un materiale molto più naturale – è terra, sabbia, polvere di marmo. E non è un materiale riservato solamente ad edifici datati o di costruzione particolare come alcuni credono. Chiunque merita un ambiente più sano e più confortevole.

Intonaco interno troppo delicato

La Calce Idraulica Naturale NHL (Natural Hydraulic Limes) viene dalla cottura di marne naturali o di miscele omogenee di pietre calcaree e argilla senza aggiunta di clinker, cemento, ceneri o altro.
Spesso la calce si usa come legante per ottenere una malta:

interno - Coibentazione del tetto, da dentro o da fuori? 25

Coibentazione del tetto, da dentro o da fuori?

La scelta del materiale per isolare il tetto è molto importante per ottenere il duplice risultato di “protezione dal caldo” + “protezione dal freddo”.   Un materiale che garantisce una data trasmittanza (magari anche inferiore ai nuovi valori limite per legge) forse non è l’isolante più adatto alla zona o al clima in cui viviamo, dove per esempio d’estate fa un gran caldo e l’ultimo piano abitabile si trasforma in un forno.   Una coibentazione “leggera” funziona peggio di una “pesante” perchè la capacità massica, kg/metro cubo, di un materiale isolante sul tetto è importantissima.errori-di-coibentazione

Isolare il tetto da dentro o isolare il tetto da fuori?Leggi tutto »Coibentazione del tetto, da dentro o da fuori?

interno - Ragionare sull' isolamento interno 27

Ragionare sull’ isolamento interno

 Isolare dall’interno è una soluzione che preferisco evitare, ma sempre più spesso è l’unica via d’intervento: vincoli, spazi, problemi di confine, riqualificazione di solamente una porzione di edificio e altri motivi ci lasciano poca scelta o anzi nessuna alternativa!

isolare-dall interno

E’ logico che isolando il nostro edificio dall’interno, tutto ciò che sta fuori dall’isolamento perderà temperatura: tutte le pareti perimetrali non saranno più calde grazie alla dispersione del calore interno e i fenomeni di condensa saranno più frequenti.Leggi tutto »Ragionare sull’ isolamento interno

interno - Isolare dall' interno con EPS 29

Isolare dall’ interno con EPS

L’EPS è permeabile al vapore, anche più del legno. Non amo l’eps, però costa poco! ma se abbiamo proprio deciso di usarlo come coibente interno teniamo conto della data di produzione… Quali problemi incontreremo dopo aver fatto questa scelta: i ponti termici! I ponti termici li incontrerete ovunque. Ci vuole un freno al vapore sottointonaco.