Cessione del credito significa SCONTO diretto in fattura per ecobonus e sisma bonus

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Mattia Moranduzzo, Luca Rampin, Paolo Montagnini, Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Visto che è diventata operativa la norma del Decreto Crescita che permette ai beneficiari di eco-bonus (cioè riqualificazione energetica) e sisma-bonus (riduzione del rischio sismico) di ricevere uno sconto immediato sulla fattura emessa dal fornitore…

(molto interessante se confrontato con l’agevolazione che normalmente si recupera in 10 anni come detrazione o rimborso Irpef)…

Qualche esperto-lettore ha provato a richiedere al fornitore (cioè all’artigiano o alla ditta) lo sconto immediato sui lavori effettuali? Continua a leggere

Verifica delle perdite per trasmissione di pareti e serramenti in appartamento al piano intermedio in Clima caldo

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Mattia Moranduzzo, Luca Rampin, Paolo Montagnini, Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Affrontando un intervento di ristrutturazione di un appartamento, spesso ci troviamo nella situazione di un interpiano. Già che l’unità abitativa si trova ad un piano intermedio è idea comune sottovalutare l’attenzione per le scelte dell’isolamento dell’involucro edilizio, di fatto compreso tra ambienti riscaldati, sopra e anche sotto. Magari poi ci troviamo in una Zona climatica calda, forse in Sicilia, e siamo veramente convinti che isolare molto sia quasi inutile, un inutile dispendio di energie.

Io però ne sono più che convinto: l’efficientamento energetico è tutto.

ma come intervenire, con che materiali e che strada prendere ?

Un intervento di isolamento termico in un appartamento che si trova al piano intermedio offre poche strade da prendere, fondamentalmente 2: Continua a leggere

Lampadine a fluorescenza compatte (CFL), lampadine a risparmio energetico

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Mattia Moranduzzo, Luca Rampin, Paolo Montagnini, Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Le lampadine a fluorescenza compatte (CFL), volgarmente “a risparmio energetico”, sono energeticamente abbastanza efficienti, ma presentano molti problemi:

Ho letto che le CFL emettono raggi ultravioletti di tipo C ed A, con danni alla pelle umana.

lampadina-cfl

Parliamo di elettrosmog? Continua a leggere

Cessione del credito corrispondente alla detrazione

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Mattia Moranduzzo, Luca Rampin, Paolo Montagnini, Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


L’ANIT mi ha ricordato che a fine luglio, l’Agenzia delle Entrate ha definito le regole della cessione del credito ai fornitori da accettare sotto forma di “sconto” così come descritto nell’art. 10 del “Decreto Crescita”.

Ovviamente si tratta delle Modalità attuative delle disposizioni, quindi se volete diventare esperti sull’argomento potete leggervi quanto ha scritto l’Agenzia delle Entrate cliccando sul link!


lettura senza banner pubblicitari grazie alla generosità dei lettori – dona anche Tu 😉 sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


se stai scrollando una pagina dove visualizzi molti articoli uno sotto l’altro e vuoi intervenire con un tuo commento, clicca prima sul titolo del Post – in basso troverai la finestra per scrivere il tuo commento!


federico_sampaoli_espertocasaclimacom  ipha_member

articolo ideato, scritto e diretto da Federico Sampaoli, impegnato a favore delle persone, del comfort e dell’open information, titolare e caporedattore di espertoCasaClima – blog di informazione e comunicazione

Il mio profilo LinkedIn

Entra anche Tu nella lista dei sostenitori del Blog espertoCasaClima :

Visita il profilo di federico su Pinterest.

Il tetto è, in ogni modo, una copertura logica, perfetta, leggera, areata, coibente. Giò Ponti

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Paolo Montagnini, Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Giò Ponti, 1957, a proposito di “Tetti”:

“L’architettura finisce alla gronda, al coronamento… l’architettura finisce al sommo tetto, il tetto è metà di un’architettura di una casa… Il tetto è, in ogni modo, una copertura logica, perfetta, leggera, areata, coibente”. Continua a leggere

Un pacchetto isolante traspirante vuole che le membrane siano 2

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Paolo Montagnini, Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Sconfitta o vittoriosa, nessuna bandiera non stinge al sole

ma cosa sto dicendo?

Quando si parla di tetto isolato e traspirante, e lo stesso vale per una parete (per esempio di una moderna casa in legno che prevede una finitura esterna in legno o lamiera seguendo ragioni estetiche) è normale che tra le scelte da fare non vi sia solo il materiale coibente e relativo spessore: ci saranno anche le membrane.

Ho usato precisamente il plurale perchè un pacchetto isolante traspirante normalmente vuole che le membrane siano 2: Continua a leggere

La migrazione del vapore attraverso gli elementi di un edificio

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Paolo Montagnini, Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


E’ buffo che tutti conoscano il vapore, l’acqua allo stato gassoso, e la condensa quando esso si deposita su di una superficie, ma facciano fatica a comprendere esattamente cosa succeda quando la pressione di vapore cambia ( a seconda della temperatura esterna ed interna) ed inizi una migrazione del vapore attraverso un elemento edile.

Beh, se state leggendo questo articolo probabilmente vorrete saperne di più, oppure cercate una conferma di aver capito bene il meccanismo della condensa rispetto alla temperatura di rugiada che dipende da Continua a leggere

Evitare di andare in rosso in casa nuova

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Paolo Montagnini, Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Finire una ristrutturazione o entrare in casa nuova è un po’ come iniziare una nuova vita. Per molti significa anche un cambio di residenza e dunque un vero nuovo inizio. Potrebbe venirvi voglia di cambiare completamente registro! Un po’ come il primo giorno di scuola si vorrebbe iniziare col piede giusto.

in che senso? Continua a leggere

Evitare valanghe di pubblicità in casa nuova

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Paolo Montagnini, Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Finire una ristrutturazione o entrare in casa nuova è un po’ come iniziare una nuova vita. Per molti significa anche un cambio di residenza e dunque un vero nuovo inizio.

Continua a leggere

Ferragosto e la casa con buon isolamento contro il caldo

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Paolo Montagnini, Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Sembra che l’alta pressione nord africana abbia raggiunto il suo massimo e oggi si toccherà il culmine del caldo. I picchi anche superiori ai 40°C mettono gli edifici a dura prova, specialmente quelli che sorgono in una cosiddetta isola di calore dove manca il verde e il normale raffreddamento notturno.

Quando la ventilazione notturna è impossibile la casa continua a caricarsi di energia e anche il migliore isolamento termico non aiuta più.

Naturalmente sto parlando di protezione passiva dal caldo, quindi mi riferisco solo alla forza di resistenza dell’involucro edilizio. Non considero nessun impianto di raffrescamento. La casa è gestita con l’ombreggiatura (manuale o del verde esterno) e con la ventilazione notturna: in condizioni estive più normali queste 2 soluzioni ben gestite permettono agli ambienti interni di non superare Continua a leggere