Federico Sampaoli

esperto CasaClima - impegnato a favore delle persone, del comfort e dell’open information

detrazioni fiscali 2022 - Sconto in fattura e/o cessione del credito per tutti i Bonus, ma... arriva l'Antifrode 1

Sconto in fattura e/o cessione del credito per tutti i Bonus, ma… arriva l’Antifrode

L’Antifrode? o Musa tu perdona s’intesso fregi al ver,

se intreccio abbellimenti di fantasia alla verità (s’intesso fregi al ver)

Mentre la follia da Superbonus 110% inizia la stagione della piena maturità e, speriamo presto, del suo pensionamento. Si complicano le cose per tutti gli altri Bonus. Andiamo a scoprire perché:

sconto in fattura e cessione del credito

Il visto di conformità e l’asseverazione del tecnico sulla congruità delle spese sostenute per l’intervento adesso sono richiesti a tutti!

detrazioni fiscali 2022 - Sconto in fattura e/o cessione del credito per tutti i Bonus, ma... arriva l'Antifrode 2

Leggi tutto »Sconto in fattura e/o cessione del credito per tutti i Bonus, ma… arriva l’Antifrode

VMC e deumidificazione - Intonaco interno che rispetta l'ambiente anche in fase di produzione 4

Intonaco interno che rispetta l’ambiente anche in fase di produzione

Intonaco naturale, rispettoso dell’ambiente e del clima: suona molto bene per una casa “sana”. Gli intonaci in argilla e a base calce sono i miei super favoriti: argilla, sabbia e argilla – calce, sabbia e calce.

ma quale materiale è il più rispettoso dell’ambiente nella sua produzione?

Inutile girarci intorno, l’argilla è il materiale più antico, è disponibile praticamente ovunque nel mondo (probabilmente anche nel vostro giardino) e rispetta più di tutti l’ambiente nella sua fase di fabbricazione perché viene prodotta senza utilizzare molta energia.VMC e deumidificazione - Intonaco interno che rispetta l'ambiente anche in fase di produzione 6

 

Leggi tutto »Intonaco interno che rispetta l’ambiente anche in fase di produzione

Finitura interna parete - Dove e perché usare intonaco a base gesso 8

Dove e perché usare intonaco a base gesso

Il gesso è uno dei leganti più antichi, oltre 9000 anni di storia vi bastano? Al contrario, il cemento è veramente recente, anche se si è diffuso come la peste 🙁

L’intonaco di gesso si caratterizza per il suo effetto anti ritiro e di regolazione dell’umidità, però il suo effetto igroscopico non è paragonabile alla calce o all’intonaco in argilla e lo sconsiglierei per gli ambienti umidi.

Finitura interna parete - Dove e perché usare intonaco a base gesso 10

perché l’intonaco di gesso non è adatto agli ambienti umidi

Leggi tutto »Dove e perché usare intonaco a base gesso

riscaldamento a legna - Nuove norme per stufe a legna dal 2022 20

Nuove norme per stufe a legna dal 2022

Partono dalla Milano da bere le norme che presto o tardi in futuro ci riguarderanno tutti:

parlo delle nuove norme “per gli impianti a biomassa legnosa”. Regione Lombardia spinge su nuove norme in vigore dal 1 agosto 2022, e lo fa per la qualità dell’aria, pessima in tutta la Pianura padana.

Sono interessati tutti gli impianti termici con potenza al focolare fino a 3 MW (Megawatt).Leggi tutto »Nuove norme per stufe a legna dal 2022

isolamento esterno a cappotto - Consumi di Casa mia post cappotto e isolamento del tetto 22

Consumi di Casa mia post cappotto e isolamento del tetto

classe-energetica

Parliamo dei consumi di Casa mia dopo cappotto e isolamento del tetto: isolamento involucro senza toccare gli impianti.

E’ stato isolato, sono stati cambiati solo alcuni serramenti ormai datati, ma non è stato sostituito il generatore di calore e sul tetto non c’è né un impianto fotovoltaico né un solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria.

Quindi un ulteriore step di intervento sarebbe  eliminare la caldaia a condensazione per installare una Pompa di Calore.

dopo cappotto e isolamento tetto, conviene sostituire la caldaia con una PdC?

dipende! Dipende dai consumi effettivi dell’edificio post operam. Quindi andiamo a leggere questi consumi, che sono l’energia termica richiesta dall’edificio.

Leggi tutto »Consumi di Casa mia post cappotto e isolamento del tetto

pitture murali interne - Quali componenti contiene la pittura murale naturale per interni 24

Quali componenti contiene la pittura murale naturale per interni

I colori sono il momento più bello. La casa nuova o la ristrutturazione è finita e questo ultimo passaggio cambierà definitivamente il volto alla casa, come nel momento che ormai avrete dimenticato del passaggio dal massetto a pavimento finito, o da fori finestra a serramenti nuovi installati. I colori sono il momento più bello e tutto sarà finalmente pulito e accogliente.

pitture murali interne - Quali componenti contiene la pittura murale naturale per interni 26

Sono le emozioni che resteranno impresse nella memoria, come anche i ritardi dell’impresa, le discussioni sui conteggi, le arrabbiature per gli errori commessi.

non sbagliare l’ultimo dei materiali importanti, la pittura

Leggi tutto »Quali componenti contiene la pittura murale naturale per interni

isolamento sottotetto - Isolamento del tetto o del solaio del sottotetto? Superbonus 110% o bonuscasa 38

Isolamento del tetto o del solaio del sottotetto? Superbonus 110% o bonuscasa

Molti committenti, più che ai materiali, agli spessori e alle possibili soluzioni, sono interessati alla possibilità di accedere alle detrazioni, quindi è interessante scoprire come ragionare sul tetto o sul sottotetto per ottenere senza alcun dubbio le agevolazioni fiscali. Tetto o sottotetto… ma che almeno uno dei due sia isolato!

serve un rifacimento del tetto?

A volte la situazione è chiarissima: l’edificio ha urgente bisogno del rifacimento del tetto, quindi si progetterà il nuovo manto di copertura + l’isolamento delle falde: le soluzioni sono moltissime, ma principalmente si deve decidere seLeggi tutto »Isolamento del tetto o del solaio del sottotetto? Superbonus 110% o bonuscasa

bonus facciate - Il bonifico corretto per non perdere il BONUS Facciate 40

Il bonifico corretto per non perdere il BONUS Facciate

Come per le altre detrazioni fiscali, è necessario compilare con precisione il bonifico per il pagamento delle spese agevolabili.

L’Agenzia ha ricordato che i pagamenti devono essere effettuati con bonifico bancario o postale (bonifico parlante viene detto). Nella causale del versamento bisogna indicare:Leggi tutto »Il bonifico corretto per non perdere il BONUS Facciate

coibentazione contro il caldo - Mattoni in terra cruda e muri in terra battuta 92

Mattoni in terra cruda e muri in terra battuta

Se siete miei esperti-lettori sarete certamente anche assidui-lettori di molti altri siti e forum che offrono informazioni utili alla costruzione della vostra nuova casa o  idee giuste per intervenire e fare una valida ristrutturazione.

Quando ci si avvicina al mondo dei materiali da costruzione oppure allo sterminato campo degli isolanti termici si passano molte ore a leggere o ad istruirsi con video più o meno ben fatti. Moltissima informazione è schiava della pubblicità o degli investimenti in marketing delle grosse aziende, anche la pubblicità comunque apre un po’ gli occhi, offre esempi, fa vedere qualcosa.

Meglio di non sapere nulla è sapere almeno qualcosa. Meglio di sapere qualcosa è sapere tutto, ma anche l’autoformazione stanca e infatti, oggi, in questo articolo, vi offro una pausa, una piacevole pausa:Leggi tutto »Mattoni in terra cruda e muri in terra battuta

coibentazione contro il caldo - Progettare tetto e parete contro il caldo estivo 106

Progettare tetto e parete contro il caldo estivo

Nel precedente articolo vi volevo presentare la stratigrafia magica capace di climatizzare un ambiente chiuso. Ma purtroppo non esiste. Più per colpa del microclima insopportabile delle città senza sufficienti aree verdi che per la mancanza di idee progettuali. L’impossibilità di fare ventilazione notturna è il vero problema del surriscaldamento estivo degli edifici.

Tra le temperature esterne che non scendono la notte e l’inquinamento acustico, aprire le finestre la sera è diventato un ricordo anni ’90: la nostra casa senza impianto di climatizzazione estiva ha i giorni contati.

Possiamo solamente contare sulla capacità del corpo umano di adattarsi alla condizione di caldo con una dieta corretta, un abbigliamento adatto, il buon senso. Oppure:Leggi tutto »Progettare tetto e parete contro il caldo estivo

energia elettrica - Bolletta luce e gas in aumento, abbassiamo i consumi 108

Bolletta luce e gas in aumento, abbassiamo i consumi

C’è un unico modo per fronteggiare le bollette che aumentano ( +9,9% luce e +15,3% per il metano nel 3° trimestre 2021).

energia elettrica - Bolletta luce e gas in aumento, abbassiamo i consumi 110

Prima capiamo cosa succede fuori di casa nostra e poi analizziamo i nostri consumi!

fuori di casa nostra

Le quotazioni delle materie prime e i prezzi dei “permessi” di emissione di CO2 (poi parleremo di ETS) hanno fatto un balzo verso l’alto, mentre il Governo promette un ribasso degli oneri generali in bolletta destinando 1,2 miliardi.

Cosa sta succedendo? Cosa dobbiamo sapere delle materie prime e di questi ETS?

Sono mesi che i media riportano le notizie sull’esplosione dei prezzi delle materie prime, ma non è tutto:

coibentazione contro il caldo - Laterizio e cappotto, sfasamento e surriscaldamento estivo 112

Laterizio e cappotto, sfasamento e surriscaldamento estivo

Inauguriamo questo luglio 2021 rinfrescando un vecchio commento di un lettore, facciamolo perchè è sempre utile ripassare alcuni concetti base per argomentare la protezione dal surriscaldamento delle case.

coibentazione contro il caldo - Laterizio e cappotto, sfasamento e surriscaldamento estivo 114

Non è verosimile progettare così bene un edificio che d’estate si comporti come un ambiente climatizzato con 26°C comodi e costanti, e magari con un’ umidità relativa bassa e confortevole. O meglio, non ci si riesce se il microclima all’intorno è quello di una città, con poco verde e previsioni meteo caldo stabile.

casa e surriscaldamento estivo

Leggi tutto »Laterizio e cappotto, sfasamento e surriscaldamento estivo