Archivi tag: polveri sottili

Rallentare il traffico

Starò anche invecchiando, ma la velocità mi sembra roba da anni ’80 e non viviamo più negli anni ’80.

Correre è maleducato nei confronti dei passanti, delle biciclette e delle finestre aperte delle case che affacciano sulla pubblica via.

Inutile vantarsi di avere una casa con tripli vetri, isolamento termico e acustico, consumi di energia irrisori, targhetta energetica appiccicata vicino all’ingresso se il contesto e il giardino sono guastati dalla velocità del traffico.

Come convincere i maleducati ad alleggerire il piede del gas?

Li ho volutamente chiamati maleducati, so benissimo che sono “gli sportivi” (da guida sportiva).

Sì anch’io ho avuto vent’anni, anch’io ho corso ogni tanto, ma erano altri tempi, era verso la fine dei “ trenta anni gloriosi ”. Un’epoca insolitamente prospera. Fra il 1900 e il 1950 l’economia europea viaggiava con un tasso di crescita dell’1% all’anno; tra il ’50 e il 1973 a un tasso del 4,1%…

Comunque sia, oggi, cosa si potrebbe fare per convincerci a rallentare un po’, alzare meno polvere, rispettare di più gli altri?

Già un minore sollevamento e produzione delle polveri sottili sarebbe una enorme gratifica – o no?

Dobbiamo costruire ancora dossi in cemento o plastica? come nella nostra ex Colonia Somala dove sembrava di cavalcare le auto tanti erano i salti? dobbiamo mettere ovunque Carabinieri con le mitragliette stile anni ’90?

Qualcuno è andato oltre (a qualcuno le idee non mancano):

Dite la vostra, ve ne prego, l’articolo 21 è scritto proprio perchè ” Tutti abbiano diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione “.

            

lettura senza banner pubblicitari grazie alla generosità dei lettori – dona anche Tu!

+ involucro - impianti copyright

federico_sampaoli_espertocasaclimacom  ipha_member   articolo ideato, scritto e diretto da Federico Sampaoli, impegnato a favore delle persone, del comfort e dell’open information, titolare e caporedattore di espertocasaclima.com – blog di formazione e comunicazione online dal 2009.

Se vuoi conoscere il mio profilo LinkedIn

Entra anche Tu nella lista dei sostenitori del Blog espertoCasaClima :

Visita il profilo di federico su Pinterest.

Polveri sottili? continuiamo a soffiarci sopra

Qualità dell’aria, la Lombardia vara il Piano: 91 misure e 2 mld di investimenti

Ridurre le polveri sottili entro il 2020

L’intenzione è ridurre del 41% le polveri sottili entro il 2020…

Ma perchè si permette alle spazzatrici stradali di operare anche senza bagnare con spruzzi anteriori? Vietiamolo! Subito!

polveri sottili-09

La spazzatrice stradale crea un vortice che dovrebbe convogliare polvere e detriti nel cassone portarifiuti;

polveri sottili-06

l’aria passa attraverso i filtri in acciaio inossidabile, ma le polveri non vengono abbattute e il flusso d’aria che esce dal retro e ai lati della macchina è quanto di più ricco di polveri sottili ci sia in città.

polveri sottili-07

Tra l’altro le polveri, prima del passaggio del mezzo erano depositate a terra, ora sono in sospensione… pronte per essere inalate! Vietiamolo! Subito!

polveri sottili-02

Nella mia bella città un secondo operatore accompagna lo spazzastrade con un soffiatore, e la festa è fatta: nuovole di polvere fino a 3metri di altezza!!! e nessuno si lamenta. Nessuno! Vietiamolo! Subito!

polveri sottili-03

Meglio far meglio.

polveri sottili-05

Ma perchè si permette ai giardinieri di pulire marciapiedi, giardini, parcheggi e piazzali da foglie ed erba tagliata soffiando con i soffiatori? Vietiamolo! Subito! Perchè centinaia di condomini rinnovano contratti ad imprese di pulizie che arrivano, soffiano le parti comuni, e dicono “è tutto pulito”? perchè? Recediamo da quei contratti! Subito!

Se la cameriera in albergo soffiasse qua e là la polvere delle stanze senza pulirle saremmo soddisfatti?

E perchè non a casa propria? Ci riempiamo bene i polmoni, saliamo su una sedia, e soffiamo forte sopra i mobili! Inaccettabile? Allora non accettiamo quello che fanno per le strade! Sono soldi mal spesi, soldi della comunità. La polvere sottile è nostra, è di tutti, possiamo e dobbiamo dire la nostra!

Lasciamo perdere i 2mld di Euro di nuovi investimenti! Applichiamo il buon senso! Apriamoci gli occhi! Facciamoci sentire!

Nella classifica europea (tra il 2004 e il 2007) del livello di esposizione della popolazione urbana alle polveri sottili (PM10) l’Italia merita il 3° posto. Vogliamo salire ancora?

I vecchi dicono sempre che si stava meglio quando si stava peggio, non hanno tutti i torti.

polveri sottili-04

Sapete cosa vi dico?

polveri sottili

 


            

lettura senza banner pubblicitari grazie alla generosità dei lettori – dona anche Tu!

+ involucro - impianti copyright

federico_sampaoli_espertocasaclimacom  ipha_member   articolo ideato, scritto e diretto da Federico Sampaoli, impegnato a favore delle persone, del comfort e dell’open information, titolare e caporedattore di espertocasaclima.com – blog di formazione e comunicazione online dal 2009.

Se vuoi conoscere il mio profilo LinkedIn

Entra anche Tu nella lista dei sostenitori del Blog espertoCasaClima :

Visita il profilo di federico su Pinterest.