relativa

relativa - Esiste una soluzione alla condensa di primavera o estiva? 1

Esiste una soluzione alla condensa di primavera o estiva?

Leggi questo articolo grazie alle donazioni dei recenti “esperti” lettori Mauro Tassinari, Giovanni Faro, Guerra Stefano, Andrea Momesso, Gaddo Tarchiani, Ignazio Simone Boragina. Partecipa anche Tu, sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


Terminato il periodo di riscaldamento, la casa deve affrontare un nuovo problema prima del tormentone surriscaldamento.

relativa - Esiste una soluzione alla condensa di primavera o estiva? 3

A seconda della zona climatica di appartenenza, e a seconda dei capricci stagionali, tra la fine di marzo e la metà di aprile gli impianti di riscaldamento vanno spenti. Per tutti quelli che utilizzano una semplice caldaia a metano è il momento di girare la manopolina su estate lasciando che la caldaietta continui a lavorare solo se è richiesta acqua calda sanitaria ACS.

relativa - Esiste una soluzione alla condensa di primavera o estiva? 5

E cosa succede in casa?Leggi tutto »Esiste una soluzione alla condensa di primavera o estiva?

La VMC antimuffa

la regolazione della portata d’aria della VMC può peggiorare la prestazione del recuperatore di calore: più l’aria passa velocemente… meno scambia!