Vai al contenuto

VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano

No, non parleremo di “VMC con superbonus 110%” 🙂

Dopo la pubblicazione del mio articolo di giugno “by-pass termico sulle unità di VMC” sono stato contattato da un ingegnere di Milano alle prese con un grosso lavoro di efficientamento energetico di un caseggiato con oltre 20 unità abitative che naturalmente beneficerà del superbonus 110% 😉 grazie al generoso isolamento termico previsto.

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 1

arieggiare tutte queste unità abitative

Comunque la nostra riunione telefonica non verteva sul sistema a cappotto per ottenere il doppio salto di Classe, l’argomento che il progettista voleva affrontare con me era il problema di come arieggiare tutte queste unità abitative che non solo devono fare i conti con l’affaccio su un viale molto trafficato, quindi inquinamento dell’aria e inquinamento acustico, ma presentano anche il delicato aspetto di ventilare i bagni ciechi in modo ottimale e soprattutto in modo efficiente 😉

VMC sì, estrattori d’aria no

Sono favorevole da sempre ai sistemi di VMC 🙂 , anche piccoli come quelli decentrati, se possono instaurare un flusso d’aria virtuoso aggiungendo al corpo macchina una breve canalizzazione. Sono assai contrario a risolvere i problemi del ricambio d’aria con estrattori d’aria 😐 .

Qui la apro e la chiudo subito la polemica: un estrattore messo improvvisamente in funzione mette in depressione l’ambiente quindi risucchia da ogni dove l’aria che chiama la ventola a seconda della sua potenza. Cosa intendo per ogni dove? Crepe, fessure, difetti di tenuta, spifferi, canaline elettriche o adiacenti agli impianti idraulici. Vogliamo respirare quell’aria lì in casa? 😐 Chiusa la polemica.

4 problemi principali

La riunione con l’ingegnere è proseguita esattamente seguendo il filo dei 3 problemi principali:

  1. come arieggiare e filtrare l’aria inquinata esterna?
  2. come proteggere la facciata con il foro di predisposizione della VMC dai rumori esterni del traffico onnipresente?
  3. come arieggiare i bagni ciechi di tutte le unità in modo corretto e senza rumore e senza perdite di calore?
  4. come gestire il livello di umidità interna quando le famiglie potranno raramente arieggiare con le finestre aperte?
su questo argomento potresti rileggere il mio articolo:   Benvenuta VMC decentralizzata intelligente

da Milano a Monaco di Baviera

Davanti a questa sfida mi è subito tornato alla mente un intervento di qualche anno fa in Germania.

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 3

Dunque oggi facciamo una piccola trasferta e ci spostiamo da Milano, sede del cantiere con superbonus 110%, a Monaco di Baviera dove in una una delle strade più trafficate della città 31 appartamenti di nuova costruzione con standard passivo sono stati dotati proprio della soluzione di ventilazione freeAir di bluMartin.

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 5

31 appartamenti di nuova costruzione con VMC freeAir 100

In quel cantiere non c’era solo da risolvere il problema del rumore e delle polveri fini dovute al traffico, il sistema di ventilazione doveva anche essere certificato per Casa Passiva.

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 7

E’ così: se vuoi certificare un edificio passivo e non stai attento a scegliere componenti già certificati, si deve arrangiare il progettista 🙁 a dimostrare che il tal componente, per esempio la tal finestra… ha prestazioni “idonee alla casa passiva”, certo non viene il Dr Feist a tenerti la manina in studio 😉


Se vuoi dare un'occhiata a questo Annuncio, ma anche proseguire la lettura dell’articolo senza perdere il filo e dover ritornare attraverso il bottone indietro < del tuo browser, ricorda di cliccare sul link tenendo premuto Control (per Chrome e Firefox) oppure Command (per Safari)


VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 9

elevata efficienza energetica

La scelta del sistema freeAir di bluMartin, componente certificato per case passive, ha garantito automaticamente un’elevata efficienza energetica (grado A+, al tempo).

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 11

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 13

Negli appartamenti più piccoli è stata installata una sola VMC, in quelli più grandi due.

i bagni interni

Canalizzando le VMC freeAir 100 fino ai bagni interni, il progettista bavarese ha sottolineato l’enorme vantaggio in termini di protezione antincendio: collegando i bagni interni alle VMC in facciata si è potuto evitare un sistema di scarico dell’aria con guarnizioni a soffitto.

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 15

Prima si era esaminato un sistema di ventilazione centrale che avrebbe richiesto pozzi aggiuntivi e un gran numero di serrande tagliafuoco K90… da moltiplicare per 31 unità abitative 😐

La decisione a favore del sistema ha abbassato i costi di investimento e manutenzione compresa la non necessità di interventi in copertura e relative impermeabilizzazioni.

isolamento acustico

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 17

Il problema della protezione dal rumore era già risolto dall’ elevato livello di isolamento acustico della VMC: il sistema di ventilazione silenzioso freeAir 100 garantisce un valore di isolamento acustico di 46 dB 🙂 , ma scegliendo l’opzione Premium Cover questo valore si innalza fino a 58 dB 🙂 🙂 . Con il kit per intradosso foro porta/finestra si arriva ai 60 dB 🙂 🙂 🙂 .

su questo argomento potresti rileggere il mio articolo:   by-pass termico sulle unità di VMC, ventilazione meccanica controllata

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 19

qualità dell’aria negli ambienti

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 21

Con i filtri di classe F7 anche il problema delle polveri sottili è stato risolto.

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 23


Se vuoi dare un'occhiata a questo Annuncio, ma anche proseguire la lettura dell’articolo senza perdere il filo e dover ritornare attraverso il bottone indietro < del tuo browser, ricorda di cliccare sul link tenendo premuto Control (per Chrome e Firefox) oppure Command (per Safari)


Poi come sapete già dagli articoli precedenti, la ventilazione è controllata da diversi sensori (umidità, CO2 e temperatura) in modo che la giusta quantità di aria fresca affluisca negli ambienti. La gestione intelligente dell’umidità evita che l’aria sia troppo secca o troppo umida.

installazione delle VMC

A Monaco l’installazione delle VMC è stata molto economica grazie alla posa degli elementi prefabbricati in calcestruzzo già predisposti con il foro e con i canali dell’aria estratta già gettati nelle pareti prefabbricate. Nel processo di costruzione sono state montate le protezioni esterne in inox e, poco prima del completamento, le unità di ventilazione sono state inserite nelle scatole di costruzione. Cantiere tedesco 😉

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 25

a Milano

Il certificato Passiv Haus non è richiesto nell’intervento a Milano, ma stiamo lavorando per un edificio che si avvia verso il 2030 – 2040. Come si potrebbe rinunciare ad un’elevata efficienza energetica della VMC, sia in termini di recupero di calore che di efficienza elettrica?

installazione delle VMC a Milano

VMC decentralizzata brevemente canalizzata - VMC decentralizzate per 20 unità abitative a Milano 27

All’interno degli appartamenti è molto importante fare meno lavori possibili, quindi meno canalizzazioni possibili, e questo è un altro punto di forza della VMC free Air 100 che permette l’installazione delle piccole unità interne di trasferimento aria chiamate freeAir plus.

E voi? Avete qualche esperienza di grandi lavori con il superbonus 110%? Come è stato risolto il problema del ricambio dell’aria? Quale VMC è stata installata? potete lasciare il vostro commento qui sotto nella finestra commenti senza dovervi iscrivere al blog 😉


"Lascia un commento" - non devi registrarti e il tuo indirizzo email non sarà mai pubblicato, approfittane!  E un'ultima cosa: sei dovuto andare su Google per capire questo articolo? Se alcuni termini richiedono un chiarimento, scrivi nella finestra LA PAROLA che richiederebbe una definizione migliore o un link diretto per poterla capire.


autore - Federico Sampaoli  


NB: Acquistando da QUI il prezzo non aumenterà, ma Amazon riconoscerà una piccola cifra a sostegno del sito che può rimanere pulito da fastidiose pubblicità per una lettura tranquilla.




Vuoi cercare altre info nel web? usa la finestra Google qui sotto per sostenere il blog espertoCasaClima:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: