Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono

L’odore di muffa, dopo tutti i vostri sforzi, è ancora percepibile? Avete fatto personalmente la bonifica e la muffa è ricomparsa?

La muffa è sempre causa nostra. Inutile nasconderci che l’umidità interna degli ambienti sia troppo elevata. Sperare che la muffa scompaia quando ci sono ancora superfici fredde e umidità elevata è utopia.

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 1

Fino a che serviremo l’aperitivo alle spore… loro non se ne andranno mai! Se continuano a trovare vapore che condensa sulle superfici, la muffa è garantita.

una bonifica dalle muffe non è cosa facile

Riconosco che una bonifica dalle muffe non sia cosa facile: la muffa è visibile negli angoli, sulle pareti coperte da un mobile, sui soffitti troppo freddi, ma in realtà le spore sono ovunque: nei tessuti, negli arredi, sui mobili, nei libri, sulle tende, negli indumenti, nel cassetto del detersivo della lavatrice, nella scarpiera.

le spore volano in ambiente

Ho fatto tutti questi esempi per ricordare che le spore volano in ambiente con una concentrazione elevata ed è un attimo che una nuova colonia trovi in casa un nuovo posticino per proliferare…

a mali estremi, estremi rimedi!

Non possiamo spruzzare antimuffa ovunque e di continuo! Se la nostra situazione è quella descritta sopra dobbiamo partire da un punto zero! Dobbiamo al più presto sbarazzarci della muffa! E poi cambiare tutte le nostre cattive abitudini. Per la nostra salute MA NON A COSTO DELLA NOSTRA SALUTE!

quale potrebbe essere il punto zero da cui partire con nuove e più corrette abitudini?

I generatori di ozono, che non sono purificatori d’aria, così come i purificatori d’aria non sono generatori di ozono, possono essere una soluzione che adesso vi prospetto:

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 3

Mi occupo di involucro edilizio, di isolamento termico, di soluzioni e stratigrafie che garantiscono un ambiente sano in una casa sana, poco disperdente e quindi poco energivora, ma oggi parliamo di estremi rimedi, quindi niente isolanti e niente stratigrafie e niente migliori materiali!

oggi dichiariamo guerra alle muffe!

L’arma letale sarà un generatore di ozono: l’effetto ossidante dell’ozono converte le sostanze odorose in sostanze inodori, infatti germi e batteri che causano cattivi odori vengono uccisi dall’ozono (O3).

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 5

L’ozono (O3) contiene 3 atomi di ossigeno, è un gas chiamato anche ossigeno attivo. Se dove passava Attila, non cresceva più l’erba, dove passa l’ozono, non ci sono più sostanze nocive nell’aria. Poi l’ozono si scompone in ossigeno normale e torna ad essere O2.

Quando odori, batteri o virus entrano in contatto con l’ozono, si verificano reazioni di ossidazione e si eliminano efficacemente odori, fumo, muffa, virus, batteri, acari, pollini, benzene, toluene, xilene, formaldeide, monossido di carbonio e ossidi di azoto.

perchè non semplicemente purificare l’aria?

La qualità del filtro utilizzata nei purificatori d’aria portatili è solitamente la tecnologia del filtro ultrafine (HEPA) basata sulla tecnologia della camera bianca o della tecnologia ospedaliera, che può filtrare anche le particelle più piccole e respirabili dall’aria della stanza…, ma un generatore di ozono ha un effetto ossidante!

quali posso essere le controindicazioni

Se un generatore di ozono ossida le molecole di cattivo odore in composti semplici e innocui oppure anidride carbonica e quindi elimina gli odori, quali posso essere le controindicazioni?

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 7

quali sono i pericoli dell’uso dei generatori di ozono?

Purtroppo in casa non ci sono solo molecole di odore, polvere, allergeni e altre particelle, ci sono anche sostanze chimiche in forma gassosa: plastificanti, vernici, adesivi, emissioni della cottura, fumo di tabacco e altro.
Quando l’ozono incontra questi composti chimici nell’aria della stanza, si scindono e le nanoparticelle più fini rimangono sospese nell’aria! Questo è l’aspetto rischioso, le nanoparticelle inalate penetrano senza ostacoli negli alveoli. Se è pericoloso per gli adulti immaginate cosa può fare alla salute dei bambini.

contro l’uso dell’ozono

La deutsche Lungenstiftung e.V., il Bundesverband der Pneumologen e.V. (Associazione Federale dei Pneumologi) come la Verband Pneumologischer Kliniken e.V. (Associazione delle Cliniche Pneumologiche) mettono in guardia contro l’uso dell’ozono! Per esempio consigliano di non risolvere il problema dell’odore di fumo di tabacco con un purificatore d’aria che genera ozono (si fa negli hotel, nelle auto e in alcuni edifici). Anche uno studio in corso dalla California ha scoperto che l’ozono si combina con la nicotina e altri componenti del fumo di sigaretta per formare aerosol contenenti particelle fini che possono penetrare nelle vie aeree più piccole (possono penetrare ancora più in profondità nei polmoni rispetto alla polvere fine del fumo di sigaretta e trasportare ulteriori composti tossici).

Riassumendo,

I locali “puliti” con l’ozono presentano un potenziale ancora maggiore di scatenare malattie delle vie respiratorie rispetto agli ambienti non trattati chimicamente in cui le persone hanno fumato “. A riguardo potete leggere questo link.

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 9

come si dovrebbe usare un generatore di ozono

L’uso corretto di un generatore di ozono, sarebbe la purificazione dell’aria della stanza a valle (quindi successivamente) con un purificatore d’aria dotato di filtro HEPA. Come raccomandano i produttori, il generatore di ozono deve “sanificare” l’ ambiente temporaneamente non abitato e poi arieggiato.

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 11

La sigla del filtro HEPA sta per High Efficiency Particulate Air, per intenderci… quello che trovi nella tua Tesla e che dovresti sostituire almeno ogni 3 anni.

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 13

Devi sostituire il filtro abitacolo HEPA alla tua Tesla Model3?

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 15

eccoti il link ! lo stesso link che puoi usare per qualsiasi sia la tua auto: inserendo il numero di targa arrivi al codice articolo giusto per te, se c’è.

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 17

particelle fini sospese nell’aria

Penso anch’io che questa sia la via migliore: la purificazione dell’aria dell’ambiente a valle.. però penso anche che l’ambiente dove ho fatto il trattamento con il generatore di ozono debba comunque essere arieggiato, dunque, se tutte queste particelle fini e pericolose sono sospese nell’aria posso eliminarle tutte in un colpo con una buona corrente d’aria trasversale – dovrebbe fare un buon lavoro di sanificazione.

installare sul generatore di ozono un filtro HEPA

Parliamo sempre di particelle fini, e quindi impercettibili, e quindi invisibili, il rischio è invisibile!

Ho pensato allora che una cosa intelligente sarebbe installare sul generatore di ozono un filtro HEPA (ovviamente dove esce l’aria) in modo che durante il funzionamento molte sostanze pericolose siano trattenute immediatamente dal filtro senza volare ovunque.

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 19

Viste le dimensioni del generatore di ozono, ho fatto una ricerca per trovare filtri HEPA di misura 15x15cm, penseremo dopo a come fissarli al generatore, alla peggio con del nastro carta da pittore:

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 21

a casa mia

Sono tutti ragionamenti che ho fatto in previsione di fare una vera bonifica (rimandata e rimandata da tempo) ad un locale che si era allagato. Quando l’acqua entra in casa fa sempre molto danni, per siamo mal disposti a gettare tutto il suo contenuto, in parte si deve smaltire per forza perchè inutilizzabile ma tante cose si tengono e l’odore di cantina non è rose e fiori. Non sembrano esserci cose ammuffite, eppure qualcosa non va. Inutile giraci intorno: ci vuole l’estremo rimedio:

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 23

Perchè ho scelto quello giallo? Tra tanti modelli di generatori d’ozono ho scelto questo in completa autonomia, ma ho visto che nel sito tedesco “indipendente & oggettivo” Vergleich.org è considerato il miglior acquisto:

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 25

Altre info sui rischi del generatore di ozono le trovate in questo documento dell’INAIL del 23 luglio 2020: Focus on: utilizzo professionale dell’ozono anche in riferimento a COVID-19 .

Andrà tutto bene?


per qualsiasi domanda, più in basso trovi la finestra “Lascia un commento” – non devi registrarti e il tuo indirizzo email non sarà mai pubblicato, approfittane! Ah, un’ultima cosa: sei dovuto andare su Google per capire questo articolo? Cerchiamo sempre di scrivere per farci ben capire, ma se alcuni termini richiedono un chiarimento, Ti prghiamo di scrivere nella finestra LA PAROLA che richiederebbe una definizione migliore o un link diretto per poterla capire. Scrivici e non farti spazientire


autore – Federico Sampaoli  contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 27


contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 29

contro la muffa - Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono 31

NB: Acquistando da QUI il prezzo non aumenterà, ma Amazon riconoscerà una piccola cifra a sostegno del sito che può rimanere pulito dai pubblicità per una lettura tranquilla.

 

4 commenti su “Rimuovere la muffa in casa con un generatore di ozono”

  1. @ raffaele

    non conosco ancora la potenza del ventilatore, nè conosco le temperature del corpo esterno del generatore di ozono.
    condivido invece la preoccupazione per il filtro HEPA anche se probabilmente non è in grado di trattenere “atomi”, in questo caso O3.
    speriamo in qualche contributo di altri lettori

  2. Grazie per l ottimo spunto. Ma mettendo il filtro, se ho capito bene, davanti dove esce l’aria potrebbe provocare un surriscaldamento dell’apparecchio e l’ozono farebbe fatica a passare attraverso il filtro? È solo una considerazione mia, cosa ne pensa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.