caldo

caldo - Coibentazione del tetto, da dentro o da fuori? 7

Coibentazione del tetto, da dentro o da fuori?

La scelta del materiale per isolare il tetto è molto importante per ottenere il duplice risultato di “protezione dal caldo” + “protezione dal freddo”.   Un materiale che garantisce una data trasmittanza (magari anche inferiore ai nuovi valori limite per legge) forse non è l’isolante più adatto alla zona o al clima in cui viviamo, dove per esempio d’estate fa un gran caldo e l’ultimo piano abitabile si trasforma in un forno.   Una coibentazione “leggera” funziona peggio di una “pesante” perchè la capacità massica, kg/metro cubo, di un materiale isolante sul tetto è importantissima.errori-di-coibentazione

Isolare il tetto da dentro o isolare il tetto da fuori?Leggi tutto »Coibentazione del tetto, da dentro o da fuori?

caldo - Coibentazione del tetto, contro il caldo è optional 9

Coibentazione del tetto, contro il caldo è optional

Coibentare non significa decidere lo spessore e partire con i lavori!

Coibentare significa progettare il comfort per chi abiterà sotto quel tetto. E certamente un tetto di Dobbiaco dovrà essere un pizzico diverso da un tetto di Firenze, e non solo nello spessore.
Allora ragioniamo un attimo a grandi linee sulle proprietà della coibentazione di un tetto, in modo da avere qualche buona informazione prima di decidere di firmare un capitolato tetto, “perchè poi ve lo terrete 30 anni sopra la testa (minimo), la stessa testa che sta decidendo se firmare!”