Un’altra bici rubata a Padova, la mia

Venerdì 29 ottobre alle ore 15:30 in via Jacopo Facciolati 88 (35126 Padova PD) mi hanno rubato la bici. Queste le foto del tempo in cui l’avevo finalmente assemblata e finita:

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 1

un manubrio più reattivo

Oggi è leggermente diversa perché qualche tempo fa sono tornato sui miei passi per sostituire il manubrio in noce con uno ampio e più fruibile in alluminio:

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 3

Pur amando quell’opera d’arte in legno, il manubrio stretto e caldo che avevo previsto fin dall’inizio per completare la mia bicicletta non è, non era, assolutamente adatto al caos del centro storico: ci voleva qualcosa di più reattivo, così ho deciso per un più banale manubrio Beach Cruiser fasciato con nastro marrone per manubri corsa:

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 5

Era la prima volta in vita mia che mi cimentavo in fasciature di manubri, eppure avevo fatto un buon lavoro. Chiedete al ladro di biciclette se è vero.

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 7

la mia bici rubata, il progetto iniziale

Per qualche settimana avevo indossato anche delle manopole sul manubrio in legno per migliorare l’impugnatura e il grip, ma facevano pena. Molto più bello il progetto iniziale:

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 9

La qualità del manubrio in legno era eccezionale, ma non ricordo chi lo avesse realizzato al tornio (forse Due Cerchi?). Sicuramente non era un manico scopa come questo.

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 11

Anche questo freno anteriore da 2 dita avevo sostituito con il cambio del manubrio, certo era molto bello da vedere, pulito:

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 13


Se vuoi dare un'occhiata a questo Annuncio, ma anche proseguire la lettura dell’articolo senza perdere il filo e dover ritornare attraverso il bottone indietro < del tuo browser, ricorda di cliccare sul link tenendo premuto Control (per Chrome e Firefox) oppure Command (per Safari)


Se il ladro di biciclette non ha già grattato via tutto forse sono sopravvissuti i miei adesivi “espertocasaclima”:

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 15

Che altro dire? Quando ti rubano la bicicletta ci rimani male, e torni a casa a piedi, con rabbia & sconforto 🙁

la mia vecchia sella Brooks di 25 anni di età, NOS

Ah! naturalmente la sella era la vecchia Brooks marrone miele che accompagnava le mie chiappe da circa ¼ di secolo. Era storia! Che peccato, anche lei finita sotto il culo del ladro. In effetti il ladro ha avuto un bel culo venerdì pomeriggio! Non potrà vantarsene con amici e familiari, ma sta pedalando con un fior di bicicletta da circa 8kg di peso. Senza aver speso un centesimo e senza rischiare il taglio della mano. Un gran culo, non c’è dubbio.

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 17

Ma il taglio della mano? No no, è vero, qui da noi no. Ma un brutto male? Be’ quello sì può succedere anche da noi 😉

La notte cercavo di scacciare il pensiero, inutilmente 🙁 . Stanotte ho dormito invece 🙂 . E oggi scrivo per denunciare il furto della bicicletta:

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 19

Certo, esiste molto di peggio che il furto di una bici. Devo ignorare questa brutta faccenda. Addio mia adorata… la nostra storia è giunta al tramonto

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 21

Eppure sono così attaccato a quella roba con due ruote che mi sono costruito… è un’ingiustizia che me l’abbiano portata via 🙁  Chi sa, forse il ladro di biciclette se ne pentirà e me la restituirà?

ringrazio anticipatamente per una vostra segnalazione!

bici, marrone, sella cuoio, ruote e cerchi neri, pedali e manubrio alu, unico freno anteriore in alu, fasciature manubrio beach cruiser marroni

bici rubate a Padova

Ho letto che esiste una pagina di biciclette recuperate con galleria fotografica di biciclette rinvenute dalla Polizia Locale nel corso di operazioni compiute nel territorio del Comune di Padova.

Esiste anche un gruppo facebook BICI RUBATE A PADOVA – AVVISTAMENTI, è un Gruppo Pubblico di quasi 3.000 membri. Non sono l’unico sfigato 😉

Poi c’è PADOVA OGGI con Notizie su furti biciclette sempre aggiornate.

La Polizia di Stato ha una pagina intitolata Biciclette sequestrate a seguito di attività di controllo del territorio a Padova.


Se vuoi dare un'occhiata a questo Annuncio, ma anche proseguire la lettura dell’articolo senza perdere il filo e dover ritornare attraverso il bottone indietro < del tuo browser, ricorda di cliccare sul link tenendo premuto Control (per Chrome e Firefox) oppure Command (per Safari)



combattere il cambiamento climatico

Anche se abbastanza costoso affrontare il furto e il nuovo acquisto di una bicicletta, il mezzo a due ruote con pedali resta il modo migliore per spostarsi disturbando poco, inquinando poco e facendo poco rumore:

cattive abitudini fuori casa - Un'altra bici rubata a Padova, la mia 23


"Lascia un commento" - non devi registrarti e il tuo indirizzo email non sarà mai pubblicato, approfittane!  E un'ultima cosa: sei dovuto andare su Google per capire questo articolo? Se alcuni termini richiedono un chiarimento, scrivi nella finestra LA PAROLA che richiederebbe una definizione migliore o un link diretto per poterla capire.


autore - Federico Sampaoli  


NB: Acquistando da QUI il prezzo non aumenterà, ma Amazon riconoscerà una piccola cifra a sostegno del sito che può rimanere pulito da fastidiose pubblicità per una lettura tranquilla.




Vuoi cercare altre info nel web? usa la finestra Google qui sotto per sostenere il blog espertoCasaClima:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “Un’altra bici rubata a Padova, la mia”

  1. Se rubi una Ferrari rivedi il proprietario dopo pochi giorni su una Maserati, ma la bicicletta no, rubare una bici spesso significa lasciare a piedi il proprietario, è un sacrilegio.
    Mi piacerebbe tanto riportartela assieme alla mano moncata!

    Purtroppo con la crisi/collasso che avanza questi eventi saranno sempre più frequenti.
    (Io mi porto dietro una catena da 2kg)


  2. Se vuoi dare un'occhiata a questo Annuncio, ma anche proseguire la lettura dell’articolo senza perdere il filo e dover ritornare attraverso il bottone indietro < del tuo browser, ricorda di cliccare sul link tenendo premuto Control (per Chrome e Firefox) oppure Command (per Safari)