La porta di ingresso che isola come una finestra

 Ricordatevi che le detrazioni fiscali del 55% sull’irpef in caso di sostituzione dei vecchi serramenti si riferiscono tanto alle finestre quanto alle porte d’ingresso.

La sicurezza del portone d’ingresso ha da sempre spostato la nostra attenzione sulla resistenza allo scasso piuttosto che sull’efficienza energetica. Anche se poi i ladri entrano dalla finestra.

Ecco invece come dovrebbe essere una porta d’ingresso in un edificio a basso consumo energetico:

  • struttura in legno multistrato con anima in materiale isolante (ad es. poliuretano): questa stratigrafia può arrivare a valori di trasmittanza termica Ud anche inferiori a 0,8 W/mqK con spessori >68mm.porte-di-ingresso-legno-multistrato
  • controtelaio che non sia in metallo (evitiamo il ponte termico del falso telaio in ferro zincato)
  • posa in opera con utilizzo di nastri e schiume che garantiscano grande elasticità nel tempo e alte prestazioni isolantiporte-di-ingresso-posa-in-case-a-basso-consumo
  • particolare attenzione alla ermeticità all’aria

porte-di-ingresso-legno-multistrato


lettura senza banner pubblicitari grazie alla generosità dei lettori – dona anche Tu 😉 sostieni l’informazione attraverso espertocasaclima.com!


se stai scrollando una pagina dove visualizzi molti articoli uno sotto l’altro e vuoi intervenire con un tuo commento, clicca prima sul titolo del Post – in basso troverai la finestra per scrivere il tuo commento!


federico_sampaoli_espertocasaclimacom  ipha_member

articolo ideato, scritto e diretto da Federico Sampaoli, impegnato a favore delle persone, del comfort e dell’open information, titolare e caporedattore di espertoCasaClima – blog di informazione e comunicazione

Il mio profilo LinkedIn

Entra anche Tu nella lista dei sostenitori del Blog espertoCasaClima :

[amazon_link asins=’8872833434,887283287X,8816408561′ template=’ProductCarousel’ store=’wwwespertocas-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b6cc224b-4494-11e8-a453-594095a81f9a’]

Visita il profilo di federico su Pinterest.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.