Stratigrafie “take away”

Forse non stai cercando una consulenza completa dal mio studio, ma qualche dubbio vorresti chiarirtelo definitivamente. Stai valutando materiali e spessori di una stratigrafia e vorresti deciderti per dare il via ai lavori? Sei davanti ad una stratigrafia di fatto (muro e intonaco su entrambi i lati) e vorresti confrontarla con uno, due o tre [...]

Guaina per impermeabilizzazione, scelta difficile

Ogni volta che leggiamo in un computo metrico della fornitura e posa di manto per impermeabilizzazione approfondiamo l’argomento e chiediamo esattamente che guaina verrà utilizzata in modo che sia possibile leggere la sua scheda tecnica, capire le sue caratteristiche e verificare la sua resistenza ai raggi UV.

Intonaco interno troppo delicato

La Calce Idraulica Naturale NHL (Natural Hydraulic Limes) viene dalla cottura di marne naturali o di miscele omogenee di pietre calcaree e argilla senza aggiunta di clinker, cemento, ceneri o altro.
Spesso la calce si usa come legante per ottenere una malta:

Sotto l’albero di espertocasaclima

Mi è arrivato un pacco da Amazon, ma quanto ordinato da Amazon mi sembrava già ricevuto nei giorni precedenti. Un errore? Intanto firmiamo al corriere, poi si vedrà. Non amo le sorprese, ma questa oggi mi ha cambiato la giornata. Non che fosse cominciata male.. alla mia età ho capito che tutto quello che viene [...]

Riflettere l’irraggiamento solare per la protezione dal caldo, l’indice SRI

meglio scegliere membrane con valori SRI elevati.

I produttori di queste membrane evidenziano con una termocamera a raggi infrarossi che una guaina bianca arriva a dimezzare la temperatura superficiale esterna di una copertura rispetto a

Ho la VMC, ma è un inferno

vmc in città: velocità moderata, o minima (la capacità di filtraggio scende con ricambi di volumi d’aria elevati)
installazione filtri al carbone attivo: questo tipo di filtro è composto da vello di microfibra antiparticolato a doppio strato e diversi strati di carbone attivo, trattiene bene le polveri grosse e sottili e lo strato di carbone attivo ferma odori e gas tossici come carburanti, ossidi di azoto, ozono ecc. Il mio è un filtro Classe F6 con superficie utile 0,12 mq.

Auto elettrica: poca energia da fonti rinnovabili o poca autonomia?

Anche l’energia elettrica non è pulita: la mia ultima bolletta enel recita che nel 2014 il mix energetico evidenzia 34,03% di energia da fonti rinnovabili. Se carico la mia auto elettrica durante la notte… Tutte chiacchere, il vero problema è che l’auto elettrica non ha autonomia

Oggi espertocasaclima vi porta al cinema

rifletteremo un’attimo sulla casa più grande di tutte, quella che ci contiene tutti, la più bella in assoluto, la terra. Guardiamoci “Before the Flood”!

Indipendenza energetica di casa nostra

una Passivhaus monofamiliare da 150 mq presenta al padrone di casa costi complessivi di gestione (energia termica + elettrica) intorno ai 500 €/anno. Si può dire che per evitare spese mensili di 40€ sia inutile la ricerca dell’autonomia assoluta.

Cosa può nascondere una pittura murale per interni? Biossido di titanio

In edilizia, tanti prodotti “speciali” con poteri miracolosi (autopulenti, antiumidità, anticorrosivi, autoriparanti, antibatterici, antismog, anti NOx, nanoisolanti ecc) usano nanoparticelle di diossido di Titanio.

Fotovoltaico a costo zero?

il costo medio unitario del kWh, qual’è?

il costo medio unitario del kWh come rapporto tra il totale pagato e i kWh consumati è di ben 0,49 €/kWh (eh sì, avete letto bene: mezzo Euro!)
il costo medio unitario del kWh come rapporto tra le spese per la sola materia energia e i kWh consumati è invece 0,11 €/kWh

Per calcolare i parametri termici di una stratigrafia

Per calcolare i parametri termici di una stratigrafia, ma anche per conoscere solamente la trasmittanza e lo sfasamento termico dobbiamo inserire alcune caratteristiche del materiale

il Sistema Operativo di espertoCasaClima

Nell’anno 2009 ho deciso di costruire il blog espertoCasaClima.com, coincideva con il mio primo computer Apple. Migrare da Windows a Mac, il 3 novembre 2009, è stata una gioia, con qualche lacrima per vecchie abitudini da dimenticare. La migrazione informatica da un sistema operativo all’ altro, da XP a Snow Leopard, da OutlookExpress a Thunderbird e [...]

Tetto coibentato non ventilato in legno con guaina ardesiata

Parlando invece del progetto della stratigrafia, si deve ammettere che trattandosi di un tetto in legno era importantissimo garantire una efficace traspirazione del tetto senza ostacolare la migrazione del vapore e garantendo la tenuta all’aria.

Tetto fresco d’estate combinando materiali di diversa densità?

per l’isolamento di un tetto in legno, è di moda suggerire un pannello in EPS con canali di ventilazione, accoppiato a un pannello in lana di roccia

Formazione

Faccio formazione attraverso gli articoli pubblicati, raggruppati per categorie e sottocategorie (l’elenco è alla vostra destra). Altrettanto utili Vi possono essere le risposte alle domande dei lettori. E’ certamente un modo poco organizzato, un oceano di preziose informazioni che saltano di palo in frasca. La tentazione di riorganizzare tutto il lavoro fatto in questi anni [...]

Mutuo casa, tasso applicato, euribor negativo e spread applicati

Ho letto nel Bollettino d’informazione del Centro Tutela Consumatori Utenti – supplemento al n. 29/36 che alcune settimane fa la Banca d’Italia aveva inviato una comunicazione a tutti gli Istituti bancari. Si richiedeva che, nel calcolo del tasso applicato ai mutui e agli altri finanziamenti bancari, i parametri base (euribor 1M, 3M o 6M) con [...]

Mai conosciuto il cocciopesto? intonaco o pavimento naturale

Tanti tanti anni fa c’era un edificio con grandi superfici in calcestruzzo armato, dove anche solo le riunioni di cantiere erano tutt’altro che confortevoli. Il committente accettò il consiglio di rivestire ogni cm quadrato interno con ben 3cm di cocciopesto. Sì, intonaco di cocciopesto, che è poi tipico della tradizione veneta (un tempo era detto [...]

Il sogno di acquistare una villetta a schiera con tetto in legno sbagliato

Da oltre un mese giravo attorno al’idea di acquistare una villetta a schiera bilivelli in fase di ultimazione che mi sembrava rappresentare il mio ideale di casa.
La casa aveva però una piccola incognita: la copertura in legno, per me una assoluta novità.

Serramentista, schermature mobili e il nuovo DM 26.6.2015

il fattore di trasmissione globale di energia solare g gl+sh non deve superare 0,35

g è il fattore solare del vetro.
il pedice gl indica il contributo fornito dal vetro (fattore solare)
il pedice sh indica il contributo fornito dalle schermature.

Il miglior compromesso nella scelta dei materiali isolanti per una casa passiva con struttura a telaio

Parlando di materiale per coibentazione per una casa in legno credo che si possa riassumere un discorso lunghissimo con tre principali argomenti:

salubrità
sfasamento estivo
antincendio

Criteri ambientali minimi (CAM), capacità termica areica interna periodica, DM del 26.6.2015

concetto di capacità areica del lato interno:
Anche il nuovo DM 26/6/2015 non dà molta importanza a questo valore, preferendo ribadire i limiti di trasmittanza U invece i CRITERI AMBIENTALI MINIMI (CAM) PER L’AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI PROGETTAZIONE E LAVORI (Decreto Min. Ambiente 24 dic 2015) tengono ben presente il valore di capacità areica interna:

Una boccata d’aria fresca con filtro HEPA

HEPA, High Efficiency Particulate Air filter, è un filtro ad elevata efficienza composto da foglietti filtranti di microfibre in più strati separati da setti in alluminio. Si riescono a bloccare le particelle solide inquinanti (il particolato) con efficienza di filtrazione compresa tra l’85% (H10) e il 99,995% (H14)

Scoperchiare il tetto in latero cemento per verificare la cappa in cls Part 3

il manto di copertura poggiava su uno strato di Celenit R, visibile in foto, che non poggiava direttamente sulla cappa: una serie di morali di ventilazione ortogonali alla linea di gronda creavano tra falda e Celenit R uno strato di ventilazione

Domanda di iscrizione all’Albo Artigiani Autoreferenziati

Per fare domanda di iscrizione all’ Albo Artigiani Autoreferenziati suddiviso per regione di appartenenza compila il modulo qui sotto: riceverai risposta entro 72h. Ti anticipo fin d’ora che per confermare l’adesione dovrai essere anche Tu sostenitore del Blog, se non lo sei già stato in passato: la quota annuale (365 giorni) è pari a 15 [...]

Artigiani Autoreferenziati

espertoCasaClima è un blog di informazione tecnica e chi scrive è libero da vincoli economici con aziende e prodotti per l’edilizia. Si autosostiene e riceve un aiuto economico attraverso le donazioni dei suoi lettori/sostenitori. Su richiesta di artigiani, applicatori e piccole imprese edili di comparire in questo BLOG perchè condividono i principi del “meglio costruire [...]

e-portfolio lavori

Il portfolio è l’elenco dei lavori svolti da un professionista. Spero di non aver perso troppe tracce di questa bella raccolta che ho diviso per regioni. NB: chi è lontano non riceve un servizio peggiore, al contrario, tutta la mia attenzione. Abruzzo Basilicata   Calabria Campania   Emilia-Romagna   Friuli-Venezia Giulia   Lazio   Liguria [...]

La ditta che peggiora la stratigrafia della parete

La ditta mi ha proposto le seguenti stratigrafie perimetrali:

Cappotto da 15cm
Poroton da 20cm
intercapedine da 6cm (ospitera’ impianti e canalizzazione vmc)
spazi vuoti con lana di roccia
lastra di cartongesso da 1,25cm

Riferimenti normativi, le UNI

E’ normale, leggendo testi e argomenti riferiti all’efficienza energetica dell’edificio, inciampare in riferimenti normativi. Qui di seguito ne elenco alcuni che si incontrano di frequente ricordandone il tema : circa la valutazione energetica: UNI EN 410 “Vetro per edilizia – Determinazione delle caratteristiche luminose e solari delle vetrate”. UNI EN 673 “Vetro per edilizia – [...]

Strumenti utili per la casa

Tfa Dostmann Misuratore Airco2Ntrol, Mini, Colore Bianco Rilevatore Sensore di Gas Esplosivi con Allarme Eltako WZR12-32A – Contatore di energia monofase resettabile con display digitale Contatore Elettrico Misuratore Consumo Corrente Watt Tensione Ampere Hama TH Orologio/termometro/igrometro “TH50″, nero, Plastica, Nero Stanley 0-77-030 Misuratore di Umidità, Giallo Trotec Indicatore di umidità BM31 Yato YT-5261 – Kit [...]

Acqua calda sanitaria con nuova etichetta energetica

Dal mio vecchio articolo sapete tutti che, in nome della mia idea di libertà, faccio la doccia con l’acqua fredda. Solo io in famiglia, ovviamente, e anche per forza di cose: il primo che fa scorrere l’acqua fa raggiungere alla tubazione una temperatura da “Selvaggio Nord”. Ricordate Zanna bianca di Jack London? oppure Preparare un fuoco? [...]

Il livello di umidità della muratura

lettura senza banner pubblicitari grazie alla generosità dei lettori – dona anche Tu!      articolo ideato, scritto e diretto da Federico Sampaoli, impegnato a favore delle persone, del comfort e dell’open information, titolare e caporedattore di espertocasaclima.com – blog di formazione e comunicazione online dal 2009. Se vuoi conoscere il mio profilo LinkedIn… Entra anche Tu [...]

La casa nel clima italiano di che isolamento ha bisogno?

Quali dati si devono tenere in grande considerazione per combattere il surriscaldamento estivo?

Naturalmente la risposta è – ” tutti i dati risultanti dal calcolo di una stratigrafia sono importanti “, ma bisogna saperli leggere ed interpretare correttamente per capire come si comporterà l’edificio nelle stagioni.

Migrazione del vapore e tenuta all’aria in strutture x-lam

Ma l’X-LAM è garantito come tenuta all’aria? Ne siamo sicuri? Se il produttore lo garantisce e lo produce proprio per offrire questa qualità, allora la struttura è un elemento che funge proprio da freno al vapore. In questo caso un telo non serve.

Non consiglio materiali isolanti rischiosi per la salute

Non consiglio materiali isolanti rischiosi per la salute – e perchè mai dovrei? Non sono nemmeno performanti contro il caldo estivo. Ricordiamo che siamo in Italia quando ragioniamo sull’isolamento termico di una casa: un obiettivo è contenere le dispersioni invernali ed avere bollette per riscaldamento contenute, ma il senso di tutto il progetto è avere [...]

Foto posa isolamento interno – Zona Climatica E – GG 2877 – Gallarate (VA)

Foto posa isolamento interno – Zona Climatica E – GG 2877 – Gallarate (MI):
fibra di legno interna in copertura leggera con originaria coibentazione esterna in lana di roccia (insufficiente):

Costruzioni in legno

  La pagina delle COSTRUZIONI in LEGNO si fa largo in questo Blog per offrire tante informazioni e saziare la curiosità dei lettori che hanno la fortuna di pensare alla loro nuova casa (leggera) oppure ad un ampliamento della loro casa esistente, a volte solo al tetto in legno. L’interesse per le case in legno è in [...]

Led, riscaldamento a pavimento e fotovoltaico

Dai dati del Q2 2014 European Architectural Barometer report: secondo gli architetti, nei prossimi cinque anni in Italia sarà l’illuminazione Led ad avere il sopravvento, seguita dal riscaldamento a pavimento e dal fotovoltaico. In ultima posizione troviamo invece le pompe di calore e le soluzioni adatte al recupero del calore. Ma in che mani siamo? E’ [...]

50% per le ristrutturazioni e 65% per la riqualificazione energetica prorogati per il 2015

Il livello di disuguaglianza del reddito negli Usa raggiunge picchi mai visti da prima della Grande depressione: prima della crisi finanziaria del 2008, l’1% dei cittadini deteneva più del 65% dei guadagni del reddito nazionale totale. nel 2010 l’1% deteneva il 93% del reddito aggiuntivo creato dalla cosiddetta “ripresa”. Chi guadagna bene e sta bene [...]

I pannelli radianti a soffitto non migliorano il comfort estivo passivo

Qual’è l’errore progettuale in questa ristrutturazione con ottimo isolamento del sottotetto e impianto di riscaldamento e raffrescamento a soffitto?

Scegliere lo spessore della parete in x-lam per un buon comfort estivo

Tutte le soluzioni offrono ottima protezione dal caldo estivo! ma, come anticipato, si deve migliorare il più possibile la stratigrafia sul lato interno. Il benessere estivo passivo, si ottiene con la qualità dei primi centimetri della stratigrafia, quelli in grado di farsi carico dell’energia che noi stessi produciamo all’interno!

La protezione dal caldo si ottiene con tanta massa ?

La via corretta per ottenere una ottima protezione dal caldo evitando il surriscaldamento estivo è cercare materiali coibenti che offrano tanta capacità termica massica, quei materiali con elevato calore specifico (c) espresso solitamente in J/kgK.

Sigillare il serramento come si deve e come non si deve, nastri autoespandenti

Nell’immagine qui sotto l’installatore sta preparando sul telaio fisso del serramento l’applicazione di un sottile nastro con funzione autoespandente colore antracite srotolandolo da un lato all’altro senza interruzioni:
l’errore sta proprio nella mancata interruzione

L’ esperto risponde in 48h

Ogni commento agli articoli pubblicati nel blog è benvenuto! Scegli un argomento, fai la tua domanda ! ( i commenti non appaiono subito, ma non preoccupatevi, devono solo essere approvati da un moderatore ) La risposta al vostro commento arriva in 48 ore - Cosa significa questo? Semplicemente che faremo di tutto per rispondere subito, o [...]

Esperto CasaClima – progettista dal 2009

Già muovendo i miei primi passi come Esperto CasaClima Junior – progettista ho iniziato a scrivere questo blog di informazione tecnica completamente gratuito. Il linguaggio è alla portata di tutti… di tutti quelli che hanno imparato a leggere. lettura senza banner pubblicitari grazie alla generosità dei lettori – dona anche Tu!      blog diretto da [...]

Non regolare il termostato e risparmiare sul riscaldamento

NETATMO NTH01-FR-EC – Termostato è compatibile con smartphone, tablet e computer e con la maggior parte delle caldaie a combustibile, gas e legno. Non credo si possa risparmiare fino al 25% in termini di consumo energetico a furia di click… ma è un bell’oggetto.

espertoCasaClima & Amazon

Nessun segreto con i miei lettori:  mi viene riconosciuta una commissione pubblicitaria ogni volta che un cliente fa un acquisto su Amazon.it e l’articolo viene consegnato. …è una forma di sostegno economico al blog! Questo sito vuole rimanere libero da video, popup o popover che bloccano la lettura dei contenuti. Fin dall’inizio mi sono impegnato per evitare pubblicità [...]

Disaccoppiamento acustico come garanzia di comfort interno

Acustica imperfetta? Tra i più gravi difetti in edilizia dobbiamo riconoscere i ponti termici, con tutti i problemi che ne derivano: lievi o forti condense superficiali sul lato interno a seconda del livello di umidità interna che si fanno notare con zone scure o comparsa di muffa. I ponti termici non vanno sottovalutati – ma [...]

Il tetto e la guaina ardesiata

La guaina non è l’unico materiale – possiamo fare di meglio e soprattutto garantire una certa traspirazione, sì, anche se vogliamo posare i vecchi coppi o le vecchie tegole con la malta o la schiuma.

Umidità per risalita capillare

Domando, a chi ha già installato apparecchiature che creano un campo magnetico tale da far ridiscendere le particelle di umidità liberando i capillari dall’acqua e quindi asciugando definitivamente le murature, se sono soddisfatti e se l’edificio non mostra più difetti.

L’isolamento interno in cartongesso e lana di roccia di Valter

Dopo la realizzazione dell’isolamento a cappotto, che cosa succede all’interno dell’intercapedine? La soluzione del cappotto esterno è valida? L’intercapedine interna puo’ rimanere o è il caso di rimuoverla?

Casa nuova, impianto nuovo

Il riscaldamento a pavimento è veramente adatto ad una casa ben isolata? che magari ha anche ottime vetrate con corretta esposizione? O si dovrebbe valutare un impianto a soffitto radiante? o a parete radiante? e a radiatori no? o a ventilconvettori?

Il tetto in legno di Antonio in Sardegna

progettare contro il caldo è una cosa ben diversa perchè devo scegliere materiali adatti a questo scopo e consigliare spessori che possano davvero garantire sfasamento e quindi possano davvero contribuire ad evitare il surriscaldamento

Sintomi di non tenuta all’aria del tetto in legno e del cappotto

Il tetto in legno, al contrario di una copertura in laterocemento, è molto più delicato nella progettazione. Oltre agli strati del pacchetto di coibentazione si deve progettare nei minimi particolari come si garantirà la tenuta all’aria.

Occhi aperti in Classe A

Tiriamo le somme: La targhetta CasaClima è senz’altro sinonimo di garanzia: la mia casa è stata veramente fatta come l’Agenzia CasaClima comanda. La targhetta a sinistra del portone è lì a riprova di tutti gli sforzi fatti e del traguardo raggiunto. La casa “targhettizzata”, a pari caratteristiche della gemella di fianco, avrà anche un valore [...]

PRESS / PUBBLICAZIONI

Pubblicato su Tiscali: ambiente Socialnews (luglio 2016.) Muffa, un nemico per la salute. Come affrontarla senza sostanze chimiche. Scritto da Anna Simone     Pubblicato su Fazland News (Paper.li is a content curation service. It enables people to publish newspapers based on topics they like and treat their readers to fresh news, daily.) Pubblicato sul nuovo [...]

Socio ordinario CasaClima Network Pd e Ro dal 2014

Sono socio ordinario di CasaClima Network Padova e Rovigo che si occupa della promozione e della diffusione del modello CasaClima sul territorio, attraverso azioni di informazione, di consulenza e di supporto a Pubbliche Amministrazioni, Cittadini, Aziende ed Associazioni, che hanno interesse verso i temi della eco-sostenibilità in edilizia e per la riduzione delle emissioni gas [...]

del progettare

Siamo tutti alla ricerca del materiale più sano, della finestra perfetta, del tetto migliore, della stratigrafia ideale…    Anch’io nel mio cammino di formazione e sperimentazione sono stato alla ricerca di un fondamento del tutto certo e al riparo di ogni dubbio.    All’inizio credevo di trovarlo affidandomi alla sicurezza del sapere consolidato dei manuali, poi, [...]

Millepede, oggetti 2005

squaredisc, design andrea marin – stainless steel CD holder - Ø 21 cm; h 12cm – porta cd in acciaio – CD Ständer in Edelstahl – porta cd de acero – CD support en acier t r i a n g o l o, design federico sampaoli – stainless steel tealight holder – Ø 11 x [...]

Tools & Download

Coooooooming sooooooon         lettura senza fastidiosi banner pubblicitari grazie alla generosità dei lettori dona anche Tu!      blog diretto da Federico Sampaoli, impegnato a favore delle persone, del comfort e dell’open information, titolare e caporedattore di espertocasaclima.com – blog di formazione e comunicazione online dal 2009. Se vuoi conoscere il mio profilo LinkedIn…       [...]

Millepede, oggetti 2004

CuCù, design federico sampaoli - stainless steel suspension lamp  - 20 x 8 cm; h 20 cm - lampada da sospensione in acciaio - Hängelampe in Edelstahl - lámpara de suspensión de acero - lampe à suspension en acier Table CuCù, design federico sampaoli – stainless steel table lamp –   20 x 16 cm; h 20 cm – lampada da tavolo [...]

Decisioni per una casa efficiente o deficiente

Tanti italiani ne stanno parlando, in famiglia, al lavoro, con i conoscenti, nei forum: si dovrebbe decidere qualche intervento sulla casa! Le bollette sono alte, il meteo imprevedibile, la casa ha i suoi acciacchi, e qualche difetto. Nessuno è costretto a fare nulla di nulla, e forse la casa più o meno funzionerebbe offrendo un [...]

Elenco dei servizi al cliente

I servizi offerti dallo Studio espertocasaclima.com affrontano tutti i componenti dell’involucro edilizio e la qualità dei componenti indoor per assicurare una migliore salubrità interna. Dopo una prima analisi del materiale digitale ricevuto, segue l’archiviazione di tutte le informazioni ricevute e un primo studio di fattibilità – distanze permettendo, un eventuale sopralluogo per la valutazione sul [...]

Mi occupo di

Solitamente mi occupo di « involucro », quindi del progetto della coibentazione oppure del miglioramento di una stratigrafia già in computo: propongo la stratigrafia (***) dei materiali idonei, raccolgo schede materiali e schede di posa, eseguendo il Calcolo delle Proprietà Termiche dei Componenti Edilizi (senza calcolo ponti termici), per verificare principlamente : trasmittanza (contenimento delle dispersioni) sfasamento (protezione [...]

Coibentare una casa faccia a vista

compensare il peggioramento della conduttività del materiale coibente con un incremento dello spessore. Se la fibra di legno, più sensibile al problema, richiede un 25% in più di spessore, il sughero, meno igroscopico, richiede solo un 15% in più.

L’involucro edilizio e l’involucro non edilizio

Se abbiamo anche fatto molta attenzione agli strati interni dell’involucro edilizio allora possiamo scommettere di avere in futuro un ambiente salubre, che assorbe energia in eccesso d’estate, che sfasa molto bene il calore proveniente dall’esterno, che contiene le dispersioni termiche d’inverno.

Calce per intonaco interno di qualità

il calore specifico (J/kgK) e la densità (kg/mc) dello strato o degli strati più interni incidono molto sulla capacità termica periodica del lato interno. la calce per esempio

Quale VMC scegliere: sigle incomprensibili come ERV (Energy Recovery Ventilation) o HRV (Heat Recovery Ventilation)

ERV che sta per Energy Recovery Ventilation e HRV, cioè Heat Recovery Ventilation.

Le macchine HRV recuperano solo l’energia sensibile, invece le ERV grazie al nucleo entalpico permeabile all’umidità permettono in estate di deumidificare l’aria

Finiture interne in cartongesso e clima interno confortevole

capisco il desiderio di un lavoro pulito, veloce e pratico, ma se parliamo di comfort e di capacità di accumulo interno e della possibilità di scaricare un po’ di energia quando d’estate ne produciamo internamente troppa facciamo attenzione al materiale che posiamo sul lato interno!

’04 interior design objects

An idea in steel Avevo ricominciato dalla luce, la mia grande passione. Una cornice alla solita lampadina, una lampadina con poca potenza, di quelle che possiamo guardare bruciare senza sentire male agli occhi …così è nato il CuCù! Poi ho disegnato intorno alle piccole candele di ikea, altra mia grande passione, così belle, così tante, così [...]

Cinema

LA PRIMA NEVE (2013) Pergine, piccolo paese del Trentino ai piedi della Val dei Mocheni. E’ lì che è arrivato Dani, fuggito dal Togo e poi nuovamente costretto a fuggire dalla Libia in fiamme. Dani ha una figlia piccola (che gli ricorda troppo la moglie morta per volerle davvero bene) e una meta: Parigi. In [...]

La fiducia

La casa è un grosso investimento, e sbagliare è molto costoso. Ma come fare? Rivolgersi a me? Io sono umano e posso sbagliare come gli altri. L’unica cosa che forse offro più di altri è l’imparzialità. Ma non rispetto alle mie idee – che cambiano e si evolvono pure quelle! Credo che tutti cerchino un [...]

Quanto influisce il ponte termico del balcone sulle dispersioni termiche annue?

quanto influisce sulle dispersioni termiche annue il ponte termico del balcone? Tanto? Poco? Insomma? Non lo so? Beh , se siamo a Palermo la dispersione conta meno, se siamo a Padova, in zona climatica E, con 2383 Gradi Giorno, la dispersione termica annua conta di più.

Meglio uno sfasamento di 23,5 ore rispetto ad uno di 12 ore?

Una parete con alta capacità termica riesce a smorzare e sfasare il flusso di calore, quindi la quantità di calore che attraversa un muro, prima di tutto viene ridotta d’intensità (smorzamento o attenuazione), e poi arriva nell’ambiente con un ritardo di alcune ore (sfasamento).

Difficile risolvere il ponte termico del balcone

dopo la posa dell’isolamento termico (8 cm. di eps, indicato in blu) anche l’aggetto del balcone è stato curato e all’intradosso sono stati posati sempre 8 cm di xps, mentre in testa e sul lato superiore all’estradosso solo 5 cm. la dispersione attraverso il ponte termico è diminuita sensibilmente, ma il ponte termico è rimasto

Il mio fondamento

Mio padre non era muratore, pur dando forma alla materia per tutta la vita. Da giovane non andavo a lavorare con lui durante le vacanze estive imparando l’importanza dello scavo, del filo a piombo, della stabilità della fondazione. Il fondamento tutto mio l’ho cresciuto mettendo insieme i concetti e le idee che sono come le [...]

quadro metodologico comparativo per il calcolo dei livelli ottimali in funzione dei costi per i requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici e degli elementi edilizi

regolamenti sulla prestazione energetica nell’edilizia istituendo un quadro metodologico comparativo per il calcolo dei livelli ottimali in funzione dei costi per i requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici e degli elementi edilizi

DESIGN

Per molti anni ho riservato tutte le mie attenzioni al design, quello mio e di nomi noti. Volevo vivere di design (di oggetti ben disegnati). Anche quella era una passione – quell’oggetto, quel mobile, quella lampada, quelle forme, quella finitura – quella mostra, quella rivista, quel libro, quel tipo di foto – appunto… quando l’efficienza [...]

Tetto piano coibentato e impermeabilizzato correttamente

Se un tetto con pendenza deve essere traspirante, il tetto piano, per forza di cose, non lo può essere. Un tetto piano dev’essere protetto dall’umidità sia da fuori che da dentro. E’ consuetudine limitarsi all’impermeabilizzazione all’estradosso della struttura sotto la coibentazione confidando che il vapore..

Tetto traspirante, attenzione ai teli, alle guaine e ai manti

Il tetto traspirante, lo dice la parola, non ha barriere al vapore, ma non è sufficiente cancellarle dalla stratigrafia perchè essa diventi automaticamente corretta e funzionante.

Dobbiamo capire il senso del tetto traspirante e dobbiamo capire il modo in cui il vapore acqueo tende a trapassare la struttura completa:

Coibentazione del tetto, spessore e qualità dell’ isolamento

se state decidendo il vostro futuro tetto, non fate le cose a metà, non accontentatevi per nessun motivo, nemmeno per quello economico: sarebbero comunque soldi buttati!

“per ogni misura si deve sempre mettere in pratica la migliore efficienza possibile”

Membro Zephir dal 2012

Sono membro Zephir, Lo Zero Energy and Passivhaus Institute for Research, Zephir, è riconosciuto ufficialmente dal Passivhaus Institut come Affiliato iPHA italiano e il suo obiettivo primario è la divulgazione scientifica del concetto Passivhaus in Italia e nei Paesi mediterranei dove diventa sempre più importante il tema del raffrescamento passivo: ZEPHIR è certificatore internazionale Passivhaus accreditato ufficialmente presso il Passivhaus Institut: [...]

Member international Passive House Association dal 2012

Sono membro dell’Associazione Internazionale Passive House (iPHA): iPHA Conoscete il concetto di Casa Passiva? Passive House Una casa passiva mantiene una piacevole e confortevole temperatura interna in qualsiasi regione e in qualsiasi clima con un piccolissimo input di energia e dunque non necessita di un tradizionale impianto di riscaldamento. Tutto grazie ad una “strategica” progettazione. L’Associazione [...]

Sostenitori del BLOG

Blogs non dant panem - Dispera allegramente di campare a sbafo della tua scrittura. parole di Erri De Luca  Ringrazio i sostenitori: Marco Poles 1.06.10.11.0 Manuel Adriano Bresciani 0.30.11.11.5 Michele Mancini 2.18.1.12.0 Sara Fiorella 5.21.1.12.0 Antonio Rubino 1.10.3.12.0 Michele Barbazeni 3.31.3.12.0 Massimiliano Agostini 0.14.04.12.5 Simone Brambilla 1.08.06.12.0 Melissa Mani 1.10.06.12.0 Luigi Lapadula 0.20.06.12.5 Claudio Carletti 2.23.08.12.0 Gianluca Vaccarino [...]

Ai lettori del BLOG

Costruire, scrivere, aggiornare e migliorare questo BLOG dedicato alle CASE non è un lavoretto da nulla, nè una cosa da 5 minuti ogni tanto e tutte le informazioni di espertoCasaClima.com sono offerte a titolo gratuito. Questo sito vuole rimanere libero da video, popup o popover che bloccano la lettura dei contenuti. Fin dall’inizio mi sono impegnato [...]

Il mio motto

più involucro e meno impianti. lettura senza banner pubblicitari grazie alla generosità dei lettori – dona anche Tu!      blog diretto da Federico Sampaoli, impegnato a favore delle persone, del comfort e dell’open information, titolare e caporedattore di espertocasaclima.com – blog di formazione e comunicazione online dal 2009. Se vuoi conoscere il mio profilo LinkedIn… Visita [...]

Il mio logo

 Questo blog è nato nel 2009, alunno della scuola di formazione dell’Agenzia KlimaHaus di Bolzano ho pensato di chiamare il blog nel modo più semplice ed intuitivo. Non pensavo ad un logo speciale, ma Mike Harrison, che mi aveva appena fatto conoscere le potenzialità di WordPress, buttò lì l’idea di questi quattro quadratini colorati – ai [...]

Umidità relativa, temperatura di rugiada o condensa

nella progettazione della stratigrafia
è bene evitare strati di sbarramento al passaggio del vapore verso l’esterno
è bene evitare l’isolamento dall’interno perchè la temperatura nella stratigrafia scende rapidamente e quindi raggiungiamo con alta probabilità la temperatura di rugiada e perciò si formerà condensa dietro la coibentazione

Il tassello è causa di dispersione di calore

Sì, il tassello è causa di dispersione di calore attraverso l’isolamento termico, ma non è per questo che qualcuno si lamenta.

Capita invece che dopo qualche tempo, a cappotto finito ed edificio abitato, ci si accorga di poter “leggere” sulla facciata tanti punti corrispondenti ai tasselli posati: un brutto vedere e un motivo di discordia tra posatore e proprietario di casa.

Serramenti: per chi vuole saperne di più

Ho scritto molti articoli per fare un po’ di luce sulla posa corretta del serramento e molte righe le ho dedicate a spiegare cosa succede quando ci sono errori e progetti mal fatti. Le conseguenze di pose non a regola d’arte o di serramenti scadenti ricadono sempre – negativamente – sul comfort interno, e sui nostri risparmi.

I pannelli in silicato di calcio NON sono i pannelli in idrati di silicato di calcio

I pannelli in silicato di calcio NON sono i pannelli in idrati di silicato di calcio. I pannelli in idrati di silicato di calcio sono pannelli isolanti minerali che appartengono al gruppo dei calcestruzzi leggeri porizzati, induriti in autoclave a vapore. I pannelli in silicato di calcio sono pannelli per isolamento termico a cappotto interno, isolanti ed igroregolatori.

Parametri di progetto della parete con laterizio forato, calcolare la trasmittanza

se state progettando l’isolamento termico di una parete dove il materiale prevalente di tamponamento è costituito da blocchi in laterizio forato, magari in doppia fila con intercapedine d’aria in mezzo, avrete scoperto che non è poi così facile “pescare” i dati esatti per i calcoli che volete fare. Allora diamoci una mano:

VMC e salubrità delle case: i filtri della ventilazione confortevole

Utilizzare o meno certi filtri sulle VMC ?
Parliamo di filtrazione dell’aria esterna attraverso impianti di ventilazione meccanica controllata, l’efficienza di un filtro misura la capacità del filtro di rimuovere le particelle che lo attraversano.

Intonaco in argilla o terra cruda

l’argilla ha temperatura superficiale più alta di 2 °C rispetto ad una lastra in cartongesso in inverno, ma è d’estate che dà il meglio di sè: 1,5-2 ° più freddo del cartongesso e poi, man mano che si carica di temperatura aumenta di fino ad arrivare a -0.5 °C rispetto alla lastra in cartongesso.

Evitare il surriscaldamento estivo, il fattore di attenuazione

Per cercare di contenere o evitare il surriscaldamento estivo devo progettare strutture con caratteristiche ben precise:
Bassi valori del fattore di decremento f + alti valori di capacità termica areica interna + tante ore di sfasamento = basse temperature interne estive

Libri

Un buon libro, il migliore amico dell’uomo:           lettura senza banner pubblicitari grazie alla generosità dei lettori – dona anche Tu!      blog diretto da Federico Sampaoli, impegnato a favore delle persone, del comfort e dell’open information, titolare e caporedattore di espertocasaclima.com – blog di formazione e comunicazione online dal 2009. Se [...]

Chi sono

 Meglio dire chi non sono – non possedendo alcuna abilitazione come architetto o ingegnere, nè alcuna autorità conferitami da un’istituzione italiana, il mio lavoro costituisce una sorta di impegno per migliorare, dal punto di vista energetico, il risultato di un progetto architettonico oppure il risultato finale di un intervento di riqualificazione energetica. La consulenza tecnica [...]

Formazione, i corsi che rifarei

Curriculum casae:  Solo chi ha seguito una formazione certificata, si può definire “Esperto CasaClima”. Il “Corso base progettisti” (Agenzia CasaClima) (03.2008) mi ha presentato il progetto CasaClima  e i principi di una costruzione a basso consumo energetico: fondamenti di fisica applicata e isolamento termico, materiali e costruzioni, impiantistica. Mi ha introdotto i principi e l’applicazione pratica [...]

Facciata ventilata, conviene?

In alternativa al solito cappotto esterno, si progetta una camera d’aria esterna che permette l’ effetto camino: dove l’aria sale verso l’alto.

Ovviamente il cappotto termoisolante si esegue comunque, altrimenti la muratura resterebbe non coibentata come prima dell’intervento: si capisce già che questa facciata ventilata è un di più.

Isolare dall’ interno: attenzione al caldo estivo

Michele per esempio, che possiede un bell’appartamento vicino alla ferrovia in zona climatica E, si è indirizzato verso la più classica controparete con doppia lastra in cartongesso, barriera vapore e 10 cm di lana di roccia densità 70 kg.

Perchè una Casa Passiva se nessuno mi obbliga?

2012 sarà l’ultimo anno con le generose agevolazioni del 55%.

Anni fa, durante un corso, un Relatore di cui non ricordo il nome si interruppe e disse: << un giorno la casa passiva sarà un’imposizione, o costruisci così o non costruisci nulla! oggi, nell’era dei balocchi, ci sono le agevolazioni. Fate capire questo concetto ai vostri committenti! Illuminateli! Informateli! Spingeteli nella giusta direzione! Almeno approfittatene tutti!

Ventilazione meccanica controllata, o VMC, e apertura finestre

Non posso più aprire le finestre se installo un impianto di ventilazione meccanica controllata? I committenti a cui consiglio di riflettere sulla VMC mi fanno spesso questa domanda!
E’ certamente un apparecchio quasi sconosciuto in Italia, ma è un aggeggio utile ed intelligente, perciò io ne parlo e ne consiglio l’installazione.

Coibentazione del tetto, contro il caldo è optional

Coibentare non significa decidere lo spessore e partire con i lavori!

Coibentare significa progettare il comfort per chi abiterà sotto quel tetto. E certamente un tetto di Dobbiaco dovrà essere un pizzico diverso da un tetto di Firenze, e non solo nello spessore.
Allora ragioniamo un attimo a grandi linee sulle proprietà della coibentazione di un tetto, in modo da avere qualche buona informazione prima di decidere di firmare un capitolato tetto, “perchè poi ve lo terrete 30 anni sopra la testa (minimo), la stessa testa che sta decidendo se firmare!”

Meglio un cappotto di pochi centimetri o meglio non intervenire?

Decidere un intervento di isolamento è senz’altro difficile. Una casa che non ha un sistema di isolamento esterno sicuramente è anche bisognosa di tanti altri interventi: dai serramenti all’impianto di riscaldamento, alla ventilazione. Di quanti centimetri faremo il cappotto?

Ragionare sull’ isolamento interno

non voglio riflettere su come diminuire il passaggio di vapore acqueo nella stratigrafia o su che materiali mi possono aiutare a ottenere un involucro interno con elevata igroscopicità o come moderare la produzione di umidità interna, voglio ragionare su come e con cosa coibentare le zone difficili!

Quale è il migliore sistema di ventilazione meccanica controllata?

Il miglior sistema di ventilazione confortevole con recupero del calore è: quello che costa di più!
Può sembrare una facile battuta, ma è una grande verità. un sistema centralizzato è più efficiente e perfetto (e costoso) di un sistema decentralizzato.

Come usare i valori di conducibilità termica dei materiali?

Determinare la trasmittanza dell’elemento edile:
Per ottenere un valore reale, usiamo i valori ? di ogni materiale con un peggioramento del 5/10% in modo da non ignorare tutti i fattori che abbassano le buone prestazioni dei materiali coibenti!

Risparmi dalla ventilazione meccanica controllata

Il recupero del calore è proprio la forma più immediata di risparmio energetico: è o non è una energia alternativa? La ventilazione meccanica controllata, la vmc, recupera il calore presente nell’aria da espellere e lo fa con efficienze altissime consumando una minima energia per far girare il ventilatore. Tutto il calore recuperato viene trasferito all’aria nuova che viene immessa in casa.

Scegliere la migliore posizione del serramento

Se la tendenza di una volta, per svariati motivi, era mettere la linea del serramento più all’interno possibile, oggi bisogna dire che termicamente, il serramento, per svolgere il suo ruolo di chiusura trasparente, dotata di prestazioni isolanti solo fino a qualche tempo fa inimmaginabili, dovrebbe essere posato nell’isolante. …arretrando il serramento verso l’interno, è vero che mi costringerà ad isolare tutto l’imbotte, ma in uno spessore di 45cm della muratura esterna posso guadagnare un bel po’ di ombra senza interventi esterni che sono poco adatti alle tradizioni architettoniche italiane.

Cosa è lo sfasamento?

Lo sfasamento è il tempo che impiega l’onda termica per fluire dall’esterno all’interno attraverso un materiale edile.
Più un materiale ha inerzia termica e maggiore sarà lo sfasamento.
Più calore specifico offre un materiale e maggiore è lo sfasamento.
Più il materiale riesce ad assorbire calore e più sarà capace di cederlo con lentezza.

Capitolato serramenti, posa

Lo spazio tra la muratura ed il falso-telaio (o cassamorta, come si dice dalle nostre parti) dei serramenti sarà costipato con…
La sigillatura per la tenuta all’aria del collegamento parete-falso telaio (o cassamorta) sarà eseguita mediante fornitura e posa di nastro con elemento adesivo, feltro e rete di armatura.

Sistema di isolamento termico esterno con intonaco, detto cappotto

Diamo pure l’incarico di posare un sistema a cappotto, ma conosciamone almeno le regola della buona posa in opera! Oppure incaricate me :-) , spendete un soldino oggi e ne risparmierete una montagna domani!

Stiamo parlando di un sistema di isolamento termico esterno con intonaco su isolante, ormai tutti lo chiamano “Cappotto”.

Tetto in fibra di legno traspirante

A buttar giù su carta il pacchetto tetto e la sua stratigrafia non s’incontrano difficoltà. Diverso è lassù in cima all’impalcatura che contorna il tetto in costruzione: guaine, nastri, dubbi e piccoli particolari sull’incontro con la muratura o il tavolato che sporge…

Pannelli solari in posizione verticale: massimo design e minimo rendimento?

installare i pannelli solari in posizione verticale – dati di irraggiamento delle nostre zone nei giorni ”chiave” dell’anno alle ore 12:00 – esposizione a SUD con inclinazione verticale, e con inclinazione di 30 gradi – rendimento maggiore quando i raggi solari lo colpiscono in maniera perpendicolare al piano

La traspirabilità, il valore µ (che si legge mu) e il valore Sd

La traspirabilità in genere è espressa con il valore µ: il valore µ ci dice quanto un materiale sia ermetico o permeabile al vapore!
Un valore µ basso è indice di alta permeabilità al vapore (molto traspirante).
Il valore Sd (cioè la resistenza al passaggio del vapore) si ottiene moltiplicando il valore µ per lo spessore del materiale:
intonaco: valore µ = 5 spessore cm.1,5 Sd = 5 x 0,015 = 0,075 quindi un Sd = 0,075
cartongesso: valore µ = 8 spessore cm.1,2 Sd = 5 x 0,012 = 0,1 quindi un Sd = 0,1
un freno al vapore ha un valore Sd solitamente > 0,2

Regolamento di Attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia DPR 02-04-2009

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 2009 , n. 59
Regolamento di attuazione dell’articolo 4, comma 1, lettere a) e b), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, concernente attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia.

La casa respira?

La casa NON respira!Contro quello che si pensa, le case di oggi non devono “respirare”! Al contrario, devono essere estremamente ermetiche. L’ermeticità all’aria dell’edificio è il punto centrale: chi costruisce dovrebbe essere obbligato, come adesso avviene in Germania secondo l’ Energieeinsparverordnung EnEV 2009, a fornire un involucro edificio ermetico e ogni committente dovrebbe avere il diritto ad una casa con perfetta tenuta all’aria.

Servizi e tariffe

Se fai come hai sempre fatto, otterrai quello che hai sempre ottenuto! …un buon motivo per  consultare un esperto CasaClima. La Casa è un tema molto complesso e il consiglio giusto aiuta a prendere la decisione e la direzione giuste: più involucro e meno impianti! E’ proprio nella fase progettuale che si decide il futuro della [...]

Home = Casa

Benvenuti nel mio Studio di informazione tecnica per una migliore efficienza energetica e un maggior comfort in regime estivo e invernale! Questo Blog è nato senza pretese – il nome non tragga in inganno – è figlio della base della mia formazione e non è autoproclama di immensa saggezza – indica il mio punto di partenza. [...]

Sponsor

Il sostegno dei lettori al blog è importante per chi scrive perchè sente di fare una cosa utile per chi legge perchè trova tanti argomenti interessanti per chi si informa perchè riceve informazioni libere da interessi legati ad aziende del settore o sponsor Lo sapevate che… potete sostenere il blog in 4 modi diversi? leggendo [...]

A chi sta comprando casa

La qualità energetica di un edificio, intendo involucro e impianti, è diventata una componente importante del valore del bene immobiliare. Mediamente i costi energetici sostenuti da una famiglia sono destinati per il 70% al riscaldamento, ma la maggior efficienza non è solo meno spesa (riscaldamento e raffrescamento), è più benessere. <<…ci hanno detto che hanno [...]

All’ amministratore condominiale

…anche i dinosauri sono estinti. L’insieme dei lavori condominiali volti a rendere l’edificio meno “energivoro” è un disegno complesso e bisognoso di lunghe valutazioni. I condòmini più propositivi sottopongono all’amministrazione e agli altri proprietari vari interventi atti a ridurre i consumi energetici dell’edificio. Ma quali sono gli interventi che incidono di più sui consumi e [...]

All’ impresa edile

…i lavori non si fermano per fare “un salto a scuola di efficienza energetica” . Mille volte al giorno nel cantiere è il geometra dell’impresa a risolvere grandi e piccoli nodi costruttivi. Gli errori o le soluzioni inadeguate generano conseguenze inevitabili e molto spesso è proprio l’impresa ad essere chiamata a rispondere dei difetti di costruzione. Anche [...]

A chi mi rivolgo?

Al Committente che necessita di un controllo qualità indipendente dall’impresa incaricata mirato a migliorare l’efficienza energetica dell’abitazione. Al Progettista che, data la fretta imposta dalla committenza, vuole comunque offrire qualità ed avanguardia nelle scelte costruttive e dei materiali. Alla Direzione Lavori che vuole ricevere un’assistenza direttamente in cantiere. Al Geometra dell’impresa che giornalmente costretto a [...]

Al progettista

…qualità ed avanguardia oggi sono sinonimi di efficienza energetica. Cosa, quando e perchè delegare ad un esperto? La ricerca o la proposta di materiali per affrontare con maggior sicurezza ed efficacia determinati nodi costruttivi. L’attenzione ad alcuni dettagli spesso sottovalutati che hanno conseguenze negative sulla complessiva efficienza energetica dell’edificio. La raccolta della documentazione relativa alle [...]

Al committente

… per mantenere una buona temperatura in casa è meglio aumentare il riscaldamento o tappare i buchi? La committenza che incarica un’impresa di costruire / modernizzare / risanare una casa ha diritto a una progettazione senza difetti un’esecuzione conforme al contratto, ma ha diritto anche ad un miglioramento dell’efficienza energetica rispetto al passato. Rivedere le scelte iniziali di progettazione [...]

Il mio principio

Viviamo in una casa in rovina e non ce ne curiamo, come se quella rovina non fosse anche la stessa rovina nostra. Andrea Carandini, archeologo Gli edifici che seguono gli standard CasaClima, sono case con bassi costi di riscaldamento e con più benessere abitativo. E quando la gente sarà più informata.. con più valore! L’Agenzia CasaClima è un ente di [...]