Detrazioni Fiscali per i nuovi Sistemi di Accumulo su Impianti FV incentivati

Marcello Gobbi mi ha scritto per chiedere anche alla redazione di espertoCasaClima di supportare la Petizione (link in fondo) lanciata da A.T.E.R. (Associazione Tecnici per le Energie Rinnovabili) per ripristinare le Detrazioni Fiscali al 50% per i nuovi Sistemi di Accumulo su Impianti Fotovoltaici incentivati.

Purtroppo, secondo una recente interpretazione dell’Agenzia delle Entrate,

(circolare 13/E del 31.05.19)  la spesa per una batteria non dà diritto alla detrazione fiscale del 50% se la medesima batteria è connessa a un impianto fotovoltaico già premiato con le tariffe del conto energia, poiché a dire dell’Agenzia “l’elettricità incentivata non può ottenere ulteriori aiuti da parte dello Stato”.

Può invece accedere alle detrazioni chi decide di installare adesso e l’impianto e l’accumulo.

Almeno 250.000 possessori di impianti potrebbero usufruire di queste detrazioni!
Nella descrizione della petizione sono riportati con precisione i richiami alle norme di riferimento e agli emendamenti “saltati” in fase di scrittura della recente Legge Finanziaria: qui potete firmare la petizione.



federico_sampaoli_espertocasaclimacom   ipha_member

autore: Federico Sampaoli



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Up Next:

Energia legno dalla teoria dei Cinque elementi

Energia legno dalla teoria dei Cinque elementi