Energia legno dalla teoria dei Cinque elementi

Buon 2020 esperti-lettori, anno caratterizzato da un’energia “metallo”… Come ci siamo detti, ogni cosa che appartiene allo scibile umano può essere descritta avvalendosi della teoria dei Cinque Elementi.

In questo articolo mi piacerebbe iniziare a conoscere meglio i cinque stadi energetici e nello specifico l’elemento LEGNO. Questa scelta non è casuale…

L’elemento legno infatti rappresenta l’origine, l’inizio di ogni cosa. Partendo dall’osservazione della natura, in riferimento alle fasi lunari, il legno è associato al momento in cui la luna è crescente.

Allo stesso modo con un rimando più in generale alla vita, il legno rappresenta la nascita, l’infanzia e la crescita fino all’età adulta.

Possiamo leggere analogie con l’aurora, il mattino, l’oriente dove sorge il sole, la primavera momento di massimo risveglio della natura in cui sboccia la vita in ogni sua forma.

 

A livello formale possiamo parlare di “paesaggio legno” quando è presente vegetazione, fiori, alberi alti, un bosco, in generale qualsiasi cosa costruita dal materiale legno.

Allo stesso modo un’architettura caratterizzata da forme alte e affusolate, quali colonne, pilasti, torri e grattacieli presenta questo tipo di energia.

Vi posso assicurare che non è così facile ricondurre un’architettura ad un’energia; basti pensare alle tante bellezze artistiche presenti nel nostro bellissimo Paese, spesso edifici che sono il risultato di forme,  stili e materiali diversi fusi armonicamente in un unicum.

Ad esempio nell’immagine riportata sotto vediamo un manufatto di forma tozza e dalla copertura curvilinea. Dal punto di vista materico il basamento è in cemento armato, mentre la copertura in legno.

E’necessario riuscire a riconoscere l’energia che prevale !!!

La regola che ci deve guidare nel corso di un’analisi è:

FORMA – FUNZIONE – SOSTANZA.

Nel Feng Shui classico la lettura e la successiva interpretazione di ogni cosa avviene secondo i parametri sopraccitati seguendo questo specifico ordine.

Come per i manufatti architettonici, sussiste una correlazione tra i locali all’interno delle nostre abitazioni ed i cinque elementi.

Un ambiente caratterizzato da un’energia legno è indicato per un salotto, uno studio legato ad attività creative, alla camera dei bambini.

L’energia legno è favorevole in locali in cui svolgere attività di crescita (asili), di creazione (laboratorio artistico) e nutrizione (ristoranti, bar).

Tali regole sono utili nel definire le caratteristiche energetiche dello stato di fatto di ciò che si vuole analizzare ed eventualmente modificarlo a nostro favore, ma anche un valido aiuto in fase progettuale affinchè le persone riescano a svolgere le attività in una situazione ottimale in riferimento al proprio benessere psico-fisico.

Tornando alle prime righe di questo articolo, qualcuno mi potrebbe chiedere come sia possibile trovare un’analogia tra il 2020 e gli stadi energetici…domanda lecita…

Capiremo più avanti e vi racconterò come ognuno di noi è caratterizzato da un tipo di energia.

Per ora vi svelo una sola cosa, la sottoscritta è 100% energia Terra.

…chissà quale elemento rappresenterà la vostra essenza?!?

Ricordo che il Feng Shui ci deve aiutare a capire noi stessi e ciò che ci circonda per eventualmente apportare modifiche a favore del nostro benessere.

E come ci si comporta quando ci troviamo difronte a situazioni complesse in cui ritroviamo diverse energie? Ad esempio un edificio dalla forma legata all’elemento “metallo”, dove all’suo interno si svolgono attività “fuoco”, collocato in un paesaggio “legno”, caratterizzato da materiali associati all’energia “acqua” e “terra”?

Come tra individui si creano relazioni, anche tra diverse energie sussistono rapporti articolati, e ricchi di fascino. Impareremo a cogliere questi aspetti ed intervenire armonizzando elementi poco compatibili con l’obiettivo di ricreare un equilibrio a noi benevolo.

Vi do appuntamento al prossimo articolo dove parleremo del fuoco che brucia il legno e crea cenere che si mescola alla nostra terra…


 marco de pinto passivhaus planer

autrice: Federica De Concini


 

federico_sampaoli_espertocasaclimacom   ipha_member

revisione: Federico Sampaoli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Up Next:

La manutenzione degli impianti che funzionano con l'aria ambiente

La manutenzione degli impianti che funzionano con l'aria ambiente