Cessione del credito significa SCONTO diretto in fattura per ecobonus e sisma bonus

 

Visto che è diventata operativa la norma del Decreto Crescita che permette ai beneficiari di eco-bonus (cioè riqualificazione energetica) e sisma-bonus (riduzione del rischio sismico) di ricevere uno sconto immediato sulla fattura emessa dal fornitore…

(molto interessante se confrontato con l’agevolazione che normalmente si recupera in 10 anni come detrazione o rimborso Irpef)…

Qualche esperto-lettore ha provato a richiedere al fornitore (cioè all’artigiano o alla ditta) lo sconto immediato sui lavori effettuali?

E’ chiaro per tutti no? Faccio interventi agevolativi per, che so, 30.000€ dove è prevista una detrazione del 50% e pagherò soltanto 15.000€:

  • i restanti 15.000€ corrispondono allo sconto in fattura che verrà recuperato poi dall’artigiano o dalla ditta fornitrice.

altro che recupero in 10 anni: le detrazioni… subito!

Lo “sconto diretto in fattura” è possibile solo se c’è accordo tra il consumatore e il fornitore, quindi vi domando di nuovo:

    • Qualche esperto-lettore ha provato a richiedere al fornitore (cioè all’artigiano o alla ditta) lo sconto immediato sui lavori effettuali?

federico_sampaoli_espertocasaclimacom   ipha_member

autore: Federico Sampaoli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. Stiamo facendo sei preventivi per sostituzione serramenti: solo un’impresa accetta la cessione del credito. In aggiunta, da quanto abbiamo capito a voce, se non usufruiamo della cessione del credito ci sarà uno sconto del 30% sul prezzo del listino; se invece chiediamo la cessione, lo sconto sarà del 50% sul prezzo di listino. In sostanza ci perdiamo lo sconto sul prezzo di listino…

  2. Buondi Federico,
    copioincollo mia email a S.P.A. del nordest
    e loro risposta in data 27Set2019 :
    —————
    Buongiorno, Una cortese info prima di prendere appuntamento. Vorrei sapere se accettate cessione credito imposta. Devo acquistare casa in linea ( con spazio avanti e dietro per piazzare le gru, etc). La stima dei lavori tetto impianti potrebbe esser sui 120 150.000. La soluzione che gradirei è poter usufruire della cessione del credito Se così fosse, si procede in breve per commissione. Grazie per la cortese risposta, spero di esser stato il più sintetico possibile
    —————————————
    Buongiorno Sig. Bucxxx,

    in merito alla sua domanda Le comunico che la nostra azienda non accetta la cessione del credito d’imposta.
    Rimaniamo a disposizione per qualsiasi richiesta di preventivo ed informazione.

    Cordiali saluti

    —–
    Ora mi chiedo, se una piccola impresa non accetta ( almeno cosi si legge io non ne ho contattate ) e una SPA cosi risponde,….beh,…che dire.

    Sapete come fare a sapere se qualche ditta in Friuli o nel Trevisano accetta cessione del credito ?
    Ho inviato email a Confcommercio sede Pordenone per sapere se avevano una lista di ditte accettatanti. Risultato–> NESSUNA risposta.
    SOB…

  3. Certo, è la risposta è stata una…. risata.
    Piccoli medi artigiani o ditte non hanno nessuna “voglia” di far da banca… con tutti i rischi connessi (se in corso di detrazione l’Ade si sveglia e “boccia” la pratica di detrazione, chi ne rimette?.

Up Next:

Verifica delle perdite per trasmissione di pareti e serramenti in appartamento al piano intermedio in Clima caldo

Verifica delle perdite per trasmissione di pareti e serramenti in appartamento al piano intermedio in Clima caldo