Candele e VMC, compagni perfetti

Le festività e le temperature basse invogliano a stare in casa. Una bella atmosfera in famiglia può regalare bellissimi momenti e bei ricordi. La giusta illuminazione ha un ruolo fondamentale e le candele sono buone alleate in questo.

candele e VMC, compagni perfetti

Purtroppo la South Carolina State University ha condotto uno studio sugli effetti della paraffina: in effetti le candele emettono diversi composti organici volatili cancerogeni (VOC):

  • acetone,
  • acetaldeide,
  • benzene,
  • disolfuro di carbonio,
  • tetracloruro di carbonio,
  • monossido di carbonio clorobenzene,
  • creosolo,
  • ciclopentene,
  • etilbenzene,
  • formaldeide,
  • fenolo,
  • stirene tetracloroetilene,
  • toluene,
  • tricloroetene e xilene
  • micro fuliggine.

Idem per incensi o profumatori di ambiente. E allora? Addio al lume di candela? La salute in cambio di una luce soffusa?

La ventilazione meccanica controllata non potrebbe essere la soluzione più adatta? Il recupero del calore potrebbe anche avvantaggiarsi dei Watt portati dalle candele accese.

Vorrei sottolineare che anche se spegnessimo le candele in casa per sempre, la qualità dell’aria, per colpa di tante cose (che spesso nemmeno conosciamo), non è buona: progettiamo seriamente l’installazione di una VMC oppure di alcune VMC decentralizzate. Queste ultime possono servire anche due ambienti alla volta, ciò dipende dalla disposizione dei vani, ma è spesso facilmente realizzabile.

candele e VMC, compagni perfetti

Avete mai pensato di regalarvi una VMC? E’ un elettrodomestico che dà tante soddisfazioni!

vale sempre il motto:

+ involucro - impianti copyright


federico_sampaoli_espertocasaclimacom  ipha_member

- il mio profilo LinkedIn: Lin  - articoli pubblicati di recente: eCC  - commenti al blog: feed        - i miei tweet: Tw

…questo articolo è stato ideato, scritto e diretto da Federico Sampaoli,

vuoi pubblicare le tue FOTO di cantiere? segui le istruzioni di questa pagina.

diventa anche Tu sostenitore del Blog espertoCasaClima :

7 pensieri su “Candele e VMC, compagni perfetti

  1. Federico Sampaoli Autore articolo

    la vmc è ancora una rarità nelle case italiane.
    chi ne ha sentito parlare pensa che sia un aggeggio da classe A o Casa Passiva, invece ritengo che sia diritto di ognuno respirare aria di qualità migliore.
    l’aria è un diritto. un po’ caro, ma ne vale la pena…

  2. michele

    Gentilissimo Dr. Sampaoli, aveva ragione la VMC ci da proprio grandi soddisfazioni. In casa si sta benissimo, 24 ore su 24 si sente e si respira un’aria asciutta, fresca e pulita. Il benessere ambiente è tutta un’altra cosa. Si Si, ne è valsa proprio la pena!

  3. davide

    Grazie per la risposta..tuttavia mi sembra, ma non sono un esperto, che la macchina che ho citato non inverta il flusso, ma i flussi in entrata e uscita sono separati.
    Grazie di nuovo.

  4. Davide

    Buongiorno,
    vorrei un parere…ho una zona giorno open space di 50mq per h 2,7 (o meglio, cucina separata dal salotto da una porta l. 1,60 * h 2,10).
    Stavo pensando di installare una vmc tipo mitsubishi lossnay vl-100eu5-e (prezzo notevolmente più basso rispetto a meltem, e ricambio di aria che raggiunge 105 mc/h a velocità alta e 60 mc/h a velocità bassa)
    da tenere costantemente accesa 24h su 24h a velocità bassa.
    L’investimento (€ 300 + installazione), mi sembra talmente irrisorio rispetto a meltem in primis e ad un impianto centralizzato..dove sta la fregatura?
    Con questo investimento risolverei il problema di metà abitazione e lascerei alla ventilazione classica la zona notte..
    Che cosa ne pensa?
    Grazie

  5. Federico Sampaoli Autore articolo

    ci sono alcune discussioni Radon VMC ma credo nessun studio condotto sull’argomento.
    l’ambiente interessato da una vmc non è in depressione, ma è interessato da un flusso d’aria indirizzato artificialmente

  6. Ale

    In realtà non è cosi semplice trovare VMC decentralizzate che servono 2 locali come nella foto. Sarebbe molto interessante valutarne qualcuna, puoi fornirci alcuni nomi?…

    Una nota a margine, in caso di probabile presenza di Radon (appartamento a pian terreno) è preferibile utilizzare o no impianti di VMC (PRO ricambio dell’aria pericolosa in continuo – CONTRO ambiente in depressione, probabile aumento della concentrazione di Radon aspirato dal suolo).

    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *