Rumore di calpestio e le poche soluzioni

Quando sono i rumori provenienti dall’appartamento superiore ad infastidirci si pensa ad intervenire sul proprio soffitto.

L’effetto del riempimento dell’intercapedine del controsoffitto con un materiale fonoassorbente è una diminuzione della propagazione del rumore per via aerea (la televisione, le voci, ecc.).

Spesso invece si tratta dei passi, dei tacchi… il rumore di calpestio appunto: è rumore di tipo impattivo e per intervenire bisognerebbe lavorare sul solaio dell’inquilino del piano di sopra, posando un materassino anticalpestio.

rotolo anticalpestio ristrutturazione

Ma quando la soluzione ideale è inapplicabile cosa fare? Coscienti che la trasmissione laterale del rumore attraverso le pareti non sarà curata si può almeno migliorare la situazione con qualche stratagemma:

  • materiali naturali in rotolo previsti come anticalpestio possono essere posati a soffitto per impedire l’effetto tamburo dei pannelli di un soffitto radiante che inevitabilmente propagano le vibrazioni provenienti da sopra attraverso il telaio e le guide matalliche.

rotolo anticalpestio ristrutturazione-01

Purtroppo nelle ristrutturazioni tutto non si può fare, nè avere.

federico_sampaoli_espertocasaclimacom ipha_member View federico sampaoli's profile on LinkedIn  Tweet

Vuoi offrire un sostegno a questo BLOG? Diventerai sostenitore di espertoCasaClima.

 esperto casaclima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Up Next:

Inseguendo le detrazioni per le riqualificazioni energetiche

Inseguendo le detrazioni per le riqualificazioni energetiche