Foto di cantiere

Anni fa quasi assenti, poi qualcuna, ora fiumi di immagini.

Con il buon vecchio rullino era anche difficile la corretta archiviazione delle foto di uno o più cantieri.. oggi la foto digitale è veramente un ottimo attrezzo di cantiere… e poi si deve comunicare con il committente, con l’artigiano, con il progettista: come farlo senza immagini?

Per qualcuno è anche la prova del lavoro fatto bene che poi, all’avanzamento dei lavori, non si vedrà più: una sorta di protezione. Protezione dalle critiche.

Ma se tutto questo è possibile oggi in cantiere, chi dobbiamo ringraziare? Steven Sasson e il lavoro svolto nel 1975 in un laboratorio Kodak!

sasson digital foto

(leggi l’intervista del 2005). Sasson era un giovane ricercatore per la Eastman Kodak che aveva appena ricevuto il compito di lavorare su una fotocamera completamente elettronica a tempo perso. Decise di puntare sul digitale in tutto il processo e solo in fase di registrazione convertire il segnale in analogico. Pesava 3,9 Kg, alimentata da 16 batterie AA, la prima fotocamera digitale della storia.

La risoluzione si attestava a 0,01 Mp (10.000 Pixel su un sensore CCD 100 x 100), il tempo di scrittura su cassetta era di 23 secondi e altrettanti ne servivano per leggere e visualizzare l’immagine a schermo.

Sia Steven che la Kodak non avevano idea dell’impatto che tale scoperta avrebbe avuto nel mercato fotografico e sull’azienda stessa.

            

lettura senza banner pubblicitari grazie alla generosità dei lettori – dona anche Tu!

+ involucro - impianti copyright

federico_sampaoli_espertocasaclimacom  ipha_member   articolo ideato, scritto e diretto da Federico Sampaoli, impegnato a favore delle persone, del comfort e dell’open information, titolare e caporedattore di espertocasaclima.com – blog di formazione e comunicazione online dal 2009.

Se vuoi conoscere il mio profilo LinkedIn

Entra anche Tu nella lista dei sostenitori del Blog espertoCasaClima :

Visita il profilo di federico su Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.