Energia primaria, fornita, esportata

Energia primaria? …è calcolata a partire dai valori di energia fornita e di energia esportata usando dei fattori di conversione (conversione in energia primaria)

  • energia fornita: quantità di energia necessaria per l’erogazione dei servizi energetici;
  • energia esportata: quantità di energia trasferita ad una rete di distribuzione termica o elettrica utilizzata all’esterno del confine del sistema.

Per calcolare l’energia primaria, devono essere utilizzati i fattori di conversione in energia primaria (norma UNI EN 15603 – Consumo energetico globale e definizione dei metodi di valutazione energetica).

I fattori di energia primaria ci permettono di includere nella valutazione energetica globale anche le spese energetiche relative all’estrazione, lavorazione, stoccaggio e trasporto, nonché quelle relative alla distribuzione e generazione dell’energia elettrica all’interno del sistema energetico italiano.

Ecco i fattori di conversione in energia primaria per i diversi vettori energetici:

fattori-di-conversione-in-energia-primaria

Così si scopre che se utilizziamo 1 di energia elettrica dalla rete, in realtà abbiamo consumato 2,18.   Molto male!

 

federico_sampaoli_espertocasaclimacomsostegno-al-blog-espertocasaclima.com

View federico sampaoli's profile on LinkedIn

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>