4 pensieri su “stratigrafia eps 3 cm di spessore

  1. Federico Sampaoli Autore articolo

    se ho ben compreso.
    abbiamo un piccolo isolamento in intercapedine (solitamente mal posizionato, se di anni fa) e ora si vorrebbe migliorare l’isolamento con un intervento sul lato interno?
    con poco più di 30mm consiglio di applicare sul lato interno pannelli in calcio silicato oppure i più economici pannelli in idrati di silicato di calcio che garantiscono salubrità all’ambiente e aumentano le temperature superficiali interne delle superfici fredde

  2. EMILIO CHECCHIN

    salve ho una villetta in muratura cm 13 + cm 3 lana di roccia + cm 13 mi sembra comunque ci sia, specie a nord, molta dispersione , ho le finestre vetrocamera con guarnizioni , purtroppo non ho molto spessore su cui lavorare massimo 3 cm , cosa mi consigliate e che materiale potrei usare ? un’altra domanda si puo’ creare condensa nei locali ? grazie

  3. Federico Sampaoli Autore articolo

    a prescindere dalla zona climatica, una decisione in fatto di stratigrafie e spessori va presa analizzando l’elemento edile dello stato attuale con l’aggiunta delle varie ipotesi di intervento

  4. Saverio

    Salve,ma no no capito bene l’articolo 5 cm di cappotto sono sufficenti o meglio 8.
    Io abito zona climatica d 900m slm quale sarebbe lo spessore giusto per me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *