Le finestre le monto con la schiuma. Schiuma per serramenti?

 Spesso in cantiere, proprio sul più bello, quando arriva il giorno del montaggio dei serramenti nuovi, ci si mette a discutere su quale schiuma usare.

per-il-montaggio-dei-serramenti

Alla mia pretesa di usare una schiuma elastica fioccano i malumori tra i montatori: <<ma vann bene tutte le schiume>>, <<ma quelle che dice lei non si trovano in magazzino>>, <<usiamo sempre questa che va benissimo>> e altri commenti circolano tra i presenti.

Io ripeto che è bene usare una schiuma poliuretanica per finestre con elevata elasticità: il riempimento, la sigillatura e l’isolamento di fughe, grazie all’ elasticità superiore al 30% della schiuma giusta assorbono in modo più efficace i movimenti degli elementi strutturali su calcestruzzo, muratura, pietra, intonaco, legno, fibrocemento, metallo e su numerose materie plastiche (polistirolo, poliuretano espanso rigido, poliestere, PVC duro). E’ proprio l’elasticità della schiuma a garantire anni e anni di buon funzionamento del serramento!

schiuma-per-serramenti-1

schiuma-per-serramenti-2

Ora, senza indicarvi marche introvabili di ottime schiume elastiche come la Illbruck Fensterschaum, vi segnalo una schiuma per serramento elastica di una marca che ognuno conosce:

schiuma-serramento-elastica

così la smettiamo di dire che non si trovano.

 

 

federico_sampaoli_espertocasaclimacomipha_member

View federico sampaoli's profile on LinkedIn

Vuoi offrire un sostegno a questo BLOG? Diventerai sostenitore di EspertoCasaClima.

 esperto casaclima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. Butilico in basso, autoespandente sugli altri tre lati. Molto corretto.
    Così il serramento nel falso telaio debitamente nastrato alla muratura avrà tenuta perfetta-

  2. Anche secondo me la schiuma in eccedenza va tolta prima che si asciughi, però ho una domanda in merito all’uso della schiuma in relazione alla tenuta all’aria: a breve installerò un impianto di ventilazione confortevole a casa mia (conosce la marca Pluggit?) e mi hanno consigliato l’uso di un nastro butilico credo autoespandente anzichè la schiuma per l’installazione dei serramenti. La motivazione mi sembra di aver capito che il poliuretano col tempo si deteriora e perde la tenuta all’aria. Secondo lei qual’è la soluzione migliore?

  3. ricordo anch’io questo consiglio. forse la schiuma elastica ha una disposizione diversa delle celle? forse è possibile “spalmare via” l’eccedenza senza tagliare quando è asciutta?

  4. Buono l’articolo, come tutto il blog. Complimenti.
    Unica cosa che mi sembra un po’ strana è l’immagine del taglio della schiuma. Se non erro sarebbe meglio non tagliarla.

Up Next:

Certificati o targhette CasaClima, costi di certificazione

Certificati o targhette CasaClima, costi di certificazione