Il rumore negli edifici

rumore

Il rumore è un gran scansafatiche: fa sempre il percorso più facile! Basta un buco o un “ponte acustico” in una parete ben isolata che il rumore passa tutto di là.

ponti-acustici

L’orecchio umano è sensibile alla pressione, ma non in modo lineare. Infatti una pressione doppia non corrisponde ad una sensazione doppia:

40 dB non sono la metà di 80 dB
invece
86 dB è il doppio di 80 dB.

6db

Quindi 6 soli dB dimezzano la sensazione di disturbo!

La caratteristica degli ambienti è anche il tempo di riverberazione (più è alto, più l’eco è lunga): esso dipende dalla dimensione e dal tipo di intervento di fonoassorbimento eseguito nell’ambiente.

La caratteristica dei materiali è il coefficiente di fonoassorbimento a (energia assorbita/energia incidente): un valore compreso tra 0 e 1 (più è alto e più il materiale è fonoassorbente).

calpestio

Costruendo o risanando è sempre possibile ‘sorvegliare’ gli errori che creano ponti acustici durante la posa dei massetti, dei pavimenti, e dei controsoffitti con intercapedini.  E non sono da sottovalutare le vibrazioni prodotte dagli impianti e dall’acqua che vi circola, tutti rumori che si trasmettono ai muri (negli attraversamenti e negli appoggi).
Bisogna interrompere la continuità delle tubazioni con appositi materiali elastici e supporti.
Bisogna utilizzare tubazioni e scarichi preisolati, cioè costruiti con materiali antivibranti e assemblati con supporti e giunti speciali.

rumore-degli-impianti

 

 

Detto e fatto tutto questo, NON scordiamoci dell’isolamento acustico dei fori di ventilazione dei locali adibiti a cucina

federico_sampaoli_espertocasaclimacomsostegno-al-blog-espertocasaclima.com

View federico sampaoli's profile on LinkedIn

 

One thought on “Il rumore negli edifici

  1. Ing. Ulisse

    Mi perdoni ma c’è una cosa che non mi torna… 83 dB sono il doppio di 80 dB mentre 86 dB sono il quadruplo (cfr. http://it.wikipedia.org/wiki/Decibel).
    Forse si deve essere sbagliato con la legge della massa: raddoppiando la massa di una struttura si aggiungono 6 dB al potere fonoisolante.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>